Home Running News Barincorsa, un successo per continuare

Barincorsa, un successo per continuare

0

Barincorsa, un successo per continuare

Chissà a cosa starà pensando in questi giorni Franco Granata, l’organizzatore storico di Barincorsa, ossia la Maratonina del Levante che domenica ha vissuto la sua 16esima edizione. La gara pugliese ha goduto di un clima ideale, fresco con una minaccia di pioggia che non si è mai concretizzata ma anzi ha favorito la corsa dei tantissimi partecipanti che hanno disegnato un serpentone dalla partenza all’arrivo in Piazza Diaz. Il grande successo della manifestazione ha quasi commosso l’organizzatore, ancora combattuto se andare avanti oppure no, stante l’indifferenza delle istituzioni e la difficoltà sempre più grande a raccogliere le necessarie sovvenzioni per mantenere in vita la corsa. Speriamo che vedere tantissimi podisti di tutte le età in gara sulle strade baresi abbia solleticato la coscienza di chi ancora non vede in un simile veicolo sportivo un’occasione di turismo e d’introiti assolutamente da non perdere.

Anche dal punto di vista agonistico la gara ha mantenuto le promesse della vigilia, premiando alla fine l’”enfant du pays” Francesco Minerva, pugliese doc anche se tesserato per l’Athl.Terni.  Alle sue spalle sono terminati Tommaso Parisi (Amatori Atl.Avcquaviva) e Giouseppe Moliterni (Asd Gravina), mentre in ambito femminile la vittoria è andata a Daniela Fontanarosa (Amici Strada del Tesoro)m, davanti a Rita Angela Porcu (Pol.Guilcer) e Carmen Carella (San Nicola Runners). Ben 755 gli atleti arrivati al traguardo, una lunga teoria chiusa dall’ultraottantacinquenne Gennaro Chimenti. Unica pecca organizzativa la mancanza del cronometraggio, ma è la dimostrazione che per continuare urge un sostegno reale da parte di istituzioni e sponsor in modo da provvedere alle spese necessarie per tenere in vita un evento che gratifica tutto lo sport barese e il movimento podistico italiano nel suo insieme. La storia della Maratonina del Levante non si deve fermare.