Home Ski News B&E Invitational la rivoluzione del freeski

B&E Invitational la rivoluzione del freeski

0

B&E Invitational, venerdì 13 Marzo, 24 riders hanno girato nel più grosso skatepark di neve mai costruito, che ha offerto uno show spettacolare per i 5000 spettatori di Les Arcs.

B&E 2015 - Friday- - pierre rougeot- David Malacrida - LR-19

© David Malacrida

Un’edizione sopra i limiti. Il set up della seconda edizione del B&E Invitational ha superato ogni aspettativa ! Un vero parco giochi per i 24 riders invitati da Henrik Harlaut (Svezia) e Phil Casabon (Canada), che all’unanimità hanno definito le infinite possibilità e la creatività del percorso un capolavoro. Non c’era una run uguale all’altra, i riders sperimentavano linee multiple con abilità davvero epiche. Uno show unico, che ha riunito riders eccezionali, il che è particolarmente raro in un unica competizione. Simon Ericsson è infortunato, ed è stato sostituito da Léo Taillefer (France) e Candide Thovex ha avuto un impegno personale last minute ed è stato sostituito dal local Pierre Rouge.

B&E 2015 - Friday- - - David Malacrida - LR-25

© David Malacrida

RISULTATI :
Best Style : Phil CASABON

Best Trick : Noah ALBALADEJO

Best Overall : Noah ALBALADEJO

Public Choice Award: Henrik HARLAUT

Quando l’hip hop incontra il freeski…l’essenza dei primi edit se vi ricordate era proprio questa!

B&E 2015 - Friday- - - David Malacrida - LR-16

© David Malacrida

Masta Killa, membro del celebre gruppo rap WU TANG invitato da Henrik e Phil è stato protagonista del halftime show, che ha riunito 5000 spettatori per un incredibile concerto sulla neve. I DJ più famosi nella scena del freeski, Kya Bamba, hanno fatto compagnia a Masta Killa sul palco per un ora. L’ Halftime show è stato apprezzatissimo da tutti, e ha gasato la folla per la session notturna finale.

Stay tuned per i video!

More info: www.facebook.com/BEInvitational