Home Running News Bel successo per la Corrilerchi

Bel successo per la Corrilerchi

0

Bel successo per la Corrilerchi

Nonostante il gran caldo e la giornata ferragostana,molti sono stati i partecipanti alla quinta edizione della Corrilerchi gara in circuito di km 6,200 .
Avvio molto veloce dovuto al fatto che molti tratti del percorso erano abbastanza stretti, per cui i migliori si sono portati subito in testa allungando il serpentone dei partecipanti. La testa della corsa capeggiata da un gruppetto comprendente Occhiolini, Lanzi, Lucchetti, Bandini, Graziani, Cerrini, Filaj, Annetti, Refi e Alunni è stata molto movimentata anche per il traguardo volante posto al passaggio del primo giro.
Dopo circa un km Alunni allunga e Occhiolini subito dietro poi nel finale del primo giro Alunni va a vincere il traguardo volante per poi terminare la gara molto dietro.
A questo punto l’azione intrapresa da Occhiolini pone tutti gli altri avversari a lottare solo per la seconda piazza in quanto il vantaggio acquisito è talmente ampio che nessuno prova a recuperare.
L’azione solitaria di Filippo è talmente incisiva che gli consente di doppiare moltissimi concorrenti ,mentre alle sue spalle si fa sempre più incerta la lotta per il secondo posto con ben 45 atleti che potrebbero ambire a questo piazzamento (Lucchetti, Bandini, Lanzi e Graziani),
Nel rettilineo finale, in mezzo a molti atleti doppiati si intravvede Occhiolini che va a vincere con un tempo superiore di pochi secondi ai 20′, alle sue spalle un ritorno molto deciso di Lanzi mettendo a repentaglio la seconda piazza che Lucchetti riesce nonostante tutto a mantenere, mentre il quarto posto viene mantenuto da Bandini su un Graziani in ottima forma, al 6° posto Cerrini mentre un buon rientro all’8° posto per Filaj che precede il compagno di squadra Annetti ed il leader del Gran Prix Refi.
In campo femminile dominio di Paola Garinei che si colloca addirittura in 24esima posizione assoluta, mentre per il secondo posto molta incertezza , fugata nell’ultimo giro con Lucia Boncompagni che riesce a stroncare la resistenza di una tenace Francesca Scarselli, mentre al 4° posto Francesca Barneschi e 5. Federica Pasquelli
Nella categoria Veterani Valcelli su Mattioli e Covarelli, mentre negli argento Floridi si sbarazza di Mangialasche e Patrussi nella categoria oro (oltre i 70 anni) Pecorari su D’Onza e Peruzzi.
Al termine le premiazioni e la soddisfazione degli organizzatori della Tiferno Runner per l’ottimo successo ottenuto e per la Buona organizzazione realizzata, dando un arrivederci al 2013 forse con qualche novità come quella di partenze separate.

Fabio Sinatti – Ufficio stampa