Billabong Pipe Masters: Leo Fioravanti vola al round quattro!

    0

    Si sono completati ieri i round 2 e 3 al Billabong Pipe Masters in Memory di Andy Irons, con condizioni discrete che hanno visto onde tra 1,2 a 1,8 metri nella mecca mondiale del surf. Con le batterie appena concluse si sono definiti i due possibili campioni del mondo, che sono John John Florence e Gabriel Medina. Ma la nostra attenzione su Banzai Pipeline era tutta rivolta a lui, Leonardo Fioravanti, che con grande determinazione è riuscito a chiudere due ottime heat che lo proiettano direttamente al quarto round. 

    Non è stata facile ieri per Leo, reduce da una febbre alta che lo ha lasciato a letto nei giorni precedenti fino all’altro ieri. Nonostante ciò abbiamo visto nell’italiano un surf completo, sicuro e potente che lo ha portato a chiudere benissimo tutti i trick più tirati fino all’inside. Due anni fa Leo subì un brutto infortunio su quest’onda, ma le condizioni di ieri, ha spiegato ai microfoni della WSL, essendo più piccole della media hanno allontanato in lui ogni timore di pericolo causato dal reef.
    Dopo essersi preso la rivincita su Sebastian Zietz al secondo round, grazie ad una prima bellissima onda e ad un’altra altrettanto ottima in chiusura heat, Leo ha affrontato con grande sicurezza lo scontro diretto con Adriano De Souza al terzo round, surfando ottime onde con una media di tre manovre su ognuna.
    La prossima heat sarà piuttosto difficile per Fioravanti, trovandosi a scontrare col fortissimo Kanoa Igarashi e con la leggenda Kelly Slater, tornato in perfetta forma dopo l’infortunio alla caviglia di J-Bay. Per Leo mancano ancora 3 heat dalla salvezza: se raggiungerà le semifinali potrà assicurarsi la presenza nel 2018 tra i top 34 del circuito mondiale.

    Ad Oahu si stringe il cerchio anche dei favoriti al titolo di campione del mondo: ora ci sono solo due surfisti in lizza per la coppa del mondo WSL, John John Florence (HAW) e Gabriel Medina (BRA).
    Gli scenari possibili sono i seguenti:
    – Se Florence arriva 1° o il 2° a Pipe, vincerà il titolo mondiale;
    – Se Florence arriva 3°, Medina avrà bisogno del 1° posto a Pipe per vincere il titolo mondiale;
    – Se Florence arriva 5°, Medina avrà ancora bisogno del 1 ° posto;
    – Se Florence arriva 9° a Medina basterà anche un 2° posto per aggiudicarsi il titolo.

    Aspettando lo spettacolo possibile già da stasera, se ti sei perso la heat di Leo contro De Souza clicca play qui sopra, se invece vuoi rivedere la heat Fioravanti vs Zietz clicca play qui sotto.

     


    Per maggiori informazioni visita WorldSurfLeague.com.

    Billabong Pipe Masters Round 2 Results:
    Heat 1:
    Gabriel Medina (BRA) 15.33 def. Dusty Payne (HAW) 8.50
    Heat 2: Ethan Ewing (AUS) 11.54 def. Owen Wright (AUS) 10.77
    Heat 3: Julian Wilson (AUS) 8.56 def. Benji Brand (HAW) 6.87
    Heat 4: Matt Wilkinson (AUS) def. Stuart Kennedy (AUS) INJ
    Heat 5: Adriano de Souza (BRA) 11.93 def. Jadson Andre (BRA) 8.33
    Heat 6: Kolohe Andino (USA) 17.10 def. Jack Freestone (AUS) 14.96
    Heat 7: Ian Gouveia (BRA) 13.40 def. Filipe Toledo (BRA) 11.30
    Heat 8: Leonardo Fioravanti (ITA) 13.17 def. Sebastian Zietz (HAW) 10.00
    Heat 9: Joel Parkinson (AUS) 6.10 def. Wiggolly Dantas (BRA) 5.13
    Heat 10: Mick Fanning (AUS) 8.90 def. Bede Durbidge (AUS) 8.87
    Heat 11: Kanoa Igarashi (USA) 12.67 def. Frederico Morais (PRT) 6.00
    Heat 12: Michel Bourez (PYF) 16.40 def. Joan Duru (FRA) 6.54

    Billabong Pipe Masters Round 3 Results:
    Heat 1: 
    Julian Wilson (AUS) 15.26 def. Ezekiel Lau (HAW) 8.34
    Heat 2: Conner Coffin (USA) 14.03 def. Mick Fanning (AUS) 12.60
    Heat 3: Ian Gouveia (BRA) 8.60 def. Matt Wilkinson (AUS) 6.83
    Heat 4: Joel Parkinson (AUS) 8.50 def. Miguel Pupo (BRA) 5.47
    Heat 5: Caio Ibelli (BRA) 10.13 def. Michel Bourez (PYF) 6.57
    Heat 6: John John Florence (HAW) 10.87 def. Ethan Ewing (AUS) 10.80
    Heat 7: Jeremy Flores (FRA) 6.60 def. Adrian Buchan (AUS) 2.26
    Heat 8: Gabriel Medina (BRA) 10.00 def. Josh Kerr (AUS) 9.83
    Heat 9: Italo Ferreira (BRA) 10.26 def. Kolohe Andino (USA) 4.17
    Heat 10: Leonardo Fioravanti (ITA) 15.87 def. Adriano de Souza (BRA) 6.13
    Heat 11: Kanoa Igarashi (USA) 13.34 def. Connor O’Leary (AUS) 9.73
    Heat 12: Kelly Slater (USA) 11.87 def. Jordy Smith (ZAF) 7.87

    Billabong Pipe Masters Round 4 Match-Ups:
    Heat 1:
    Julian Wilson (AUS), Conner Coffin (USA), Ian Gouveia (BRA)
    Heat 2: Joel Parkinson (AUS), Caio Ibelli (BRA), John John Florence (HAW)
    Heat 3: Jeremy Flores (FRA), Gabriel Medina (BRA), Italo Ferreira (BRA)
    Heat 4: Leonardo Fioravanti (ITA), Kanoa Igarashi (USA), Kelly Slater (USA)

     

     

     

     

     

     

     

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui