Pubblicità
Home Running News Borghesi primo nella 5 Ville recuperata
Pubblicità

Borghesi primo nella 5 Ville recuperata

0

Borghesi primo nella 5 Ville recuperata

La 5 Ville di Bertinoro è una delle più importanti prove di cross del calendario italiano, un appuntamento storico della stagione, che poi propriamente un cross non è, ma una gara a metà fra la campestre e la corsa su strada. La manifestazione emiliana è solitamente posizionata a febbraio e costituisce per molti il primo approccio con la stagione agonistica e per questo ha sempre avuto al via grandi nomi del panorama nazionale e non solo, ma quest’anno la bufera abbattutasi sull’Italia a febbraio ha costretto gli organizzatori a rinviare di oltre due mesi l’appuntamento. Un modo per tenere legato il filo della manifestazione, che naturalmente ha mutato le sue caratteristiche, divenendo una sorta di arrivederci all’attività sui prati per gli atleti locali, con i big impegnati in altre prove in giro per l’Italia. Ecco così che a iscrivere il suo nome nell’albo d’oro è stato Gianluca Borghesi (Atl.Imola Sacmi Avis) primo in 43’55” con un netto vantaggio, 1’05”, sul marocchino della Traversetolo Running Karim Abderrahim, terzo un altro marocchino, Youssef Hammar (Edera Atl.Forlì) in 45’48”. Una presenza “ospite” si è invece aggiudicata la prova femminile, sempre sui 13 km, quella Paola Garinei (Atl.Avis Perugia) che non finisce di stupire in questa stagione. 52’30” il suo tempo che le ha permesso di precedere Ljudmila Di Bert (Atl.Trento Cmb) di 57” e Lara Bruschi (Gp Endas Cesena) di 7’19”. 359 gli atleti al traguardo.