Home Outdoor Eventi Boulder e climbing, successo per GraMitico

Boulder e climbing, successo per GraMitico

0

Grande successo per la seconda edizione di GraMitico, con la partecipazione di più di 400 sassisti che si sono ritrovati al Boulder Park La Plana. A confrontarsi tra loro c’erano boulderisti di fama nazionale che hanno scalato blocchi insieme ai climber presenti. La trentina Roberta Longo e il compagno Pietro Bagnara si sono aggiudicati la MAGIC LINE 2015: il nuovo format di questa edizione chiedeva a climber e videomaker di cercare una nuova linea, pulirla e completarla presentando poi alla giuria la testimonianza del risultato ottenuto tramite un video. Gli applausi del pubblico hanno all’unanimità decretato vincitore finale il divertente Dr J and Miss Hyde.

E’ stato un weekend di sole ricco di appuntamenti e proposte per tutti i livelli e le età: contest a squadre (Geoboulder, Team Boulder, The Magic Line), workshop (Boulder&Parkour, Kids Stage Parkour) e spettacoli (Parkour, Ghiaia a

cura di Marzio Nardi). Non sono mancati i momenti dedicati ai bambini che accompagnati dalle Guide Alpine dell’associazione Mountain Friends hanno imparato a destreggiarsi tra i blocchi.

L’evento, che vantava come partner tecnici Ferrino, RockSlave, La Sportiva e Vertical Sport Bike&Climb, è stato voluto dalla Pro Loco di Daone e dal Comitato Speed Rock in partnership con il Comune di Valdaone, promotore del progetto Valdaonexperience (www.valdaonexperience.it) che si propone di valorizzare la valle e tutte le numerose attività che offre. Da qui la nascita del Boulder Park La Plana, un’area attrezzata con il doppio obiettivo di facilitare ed incrementare la pratica ma allo stesso tempo ridurne l’impatto sulla natura.