Home Running News Calcaterra primo anche ad Aritzo

Calcaterra primo anche ad Aritzo

0

Calcaterra primo anche ad Aritzo

Grandi nomi entrano nell’albo d’oro dell’Ecomaratonina di Aritzo, la prova offroad sassarese su 21,097 km che si è disputata domenica per l’organizzazione della Surviuval Triathlon, della Maratoneti Aritzesi e valida quale campionato regionale, con partenza dal paese e arrivo a oltre 1.000 metri per poi tornare indietro nel centro abitato. In campo maschile entra nella storia della manifestazione il pluricampione del mondo della 100 Km Giorgio Calcaterra, che ha portato a termine la prova in 1h19’33” precedendo di 22” la sorpresa locale Michele Merenda (Cagliari Marathon, e i due isolani Giuseppe Stara (Marathon Orsistano) a 53” e Vincenzo Tanca (Atl.Ploaghe) a 1’23”; quinto posto per il campione toscano medagliato alle Olimpiadi Alessandro Lambruschini (Fratellanza Modena) a 1’26”. Fra le donne vittoria e titolo regionale per la mezzofondista sarda più in vista Claudia Pinna (Cus Cagliari) che ha chiuso in 1h26’56” precedendo Elsa Farris (Amsicora) a 7’54” e Severina Marras (Mogoro) a 10’36” che estrometteva dal podio la primatista regionale di maratona Marinella Curreli (Cus Sassari) a 11’35”.