Home Windsurf News CAMPIONATO NAZIONALE FORMULA

CAMPIONATO NAZIONALE FORMULA

0

CAMPIONATO NAZIONALE FORMULA WINDSURFING 2012 – EUROPEAN CUP – Memorial Davide Beverino

Malte Reuscher è il nuovo Campione Italiano Formula Windsurfing 2012.

CLICCA QUI per vedere la classifica completa.

L’atleta di casa Malte Reuscher (AL-360) è il nuovo campione italiano di Formula Windsurfing 2012. Reuscher era uno dei favoriti alla vigilia, già l’anno passato sfiorò il titolo arrivando secondo, ed ha saputo sfruttare al meglio il fattore casalingo, conoscendo bene i venti dell’Elba, dove vive e si allena. Forse non è un caso che anche il secondo posto sia andato ad un altro elbano Roberto Bartolini. Terzo il forte atleta romano Andrea Beverino (CHALLENGER-GAASTRA-AL360).
Nelle categoria leggeri
1°Luciano Treggiari
2° Alessandro Giovini
3° Frank Christopher
categoria Grandmaster
1° Marco Begalli
2° Luis Marchegger (Gaastra-JP)
3° Giacomo Gaggiotti
categoria Master
1° Roberto Bartolini
2° Giuseppe Greco
3° Giorgio Giorgi (CHALLENGER-AL-360)
Per la European Cup di Formula, la tappa se l’è aggiudicata il francese Yoann Fleury, seguito dal neo campione italiano Malte Reuscher (AL-360) e l’altro francese Valentin Brault. Nella Categoria Leggeri primo Luciano Reggiani. Per la categoria Grandmaster Marco Begalli (AL-360), categoria Master Roberto Bartolini.
Sono ovviamente felice – commenta Reuscherper il mio primo titolo italiano, dopo averlo sfiorato già l’anno scorso. ringrazio i miei sponsor tecnici, in particolare  AL360 per l’ottimo materiale messomi a disposizione per la regata e spero che sia solo il primo di altri successi nel corso di questa stagione, a cominciare dal Campionato Nazionale Slalom che si terrà tra due settimane a Marina di Grosseto“.
Il Campionato NAZIONALE di Formula Windsurfing 2012 – Memorial Davide Beverino si è tenuto nelle acque elbane di Chiessi dal 13 al 16 giugno prossimi, organizzato dai circoli velici elbani. La splendida località ha ospitato la manifestazione per la seconda volta, nel 2004 la precedente edizione, e per la prima volta il campionato sarà associato ad una tappa di Eurocup, il circuito europeo della classe Formula Windsurfing International. Il vincitore del titolo 2012 si aggiudicherà anche il Memorial Davide Beverino, il campione romano scomparso tre anni fa alla vigilia del campionato italiano che doveva disputarsi nelle acque di Cagliari. E proprio in Sardegna e all’Isola d’Elba Davide era solito allenarsi e trascorrere lunghi periodi in compagnia degli amici di sempre. Per ricordarlo, il memorial si tiene alternativamente ogni anno in Sardegna e all’Isola d’Elba. Tutti i dettagli della manifestazione (come arrivare sullo spot, dove alloggiare, il programma, il bando di gara e ogni altra informazione) sono disponibili nell’apposita sezione del sito www.elbawindsurf.it/Sono stati 29 gli atleti in gara.
13 – 14 giugno

Due le prove disputate ieri e oggi, nel Campionato Nazionale Formula Windsurfing 2012 – European Cup – Memorial Davide Beverino.
Al termine delle prime due regate, una ieri sera tardi con un leggero termico di maestrale ed una questa mattina con circa 12/13 nodi di scirocco, guida la classifica del campionato Nazionale il local Malte Reuscher con due primi posti. A seguire il romano Andrea Beverino. (Challenger-AL360-GAASTRA) Terzo tra gli italiani Marco Begalli (AL360).
Indiscussi i due successi di Malte Reuscher(AL360), che ha dominato entrambe le prove fin dalla partenza, andando a tagliare la linea del traguardo con ampi distacchi rispetto al resto della flotta. Sembra davvero imprendibile il giovane elbano, che sta giocando al meglio tutte le sue carte in questo campionato nelle acque casalinghe.
Secondo, grazie a due terzi posti, Andrea Beverino, fratello di Davide a cui è dedicato il memorial. Si tratta di un’ottima prestazione quella di Andrea, in considerazione del poco allenamento che ha potuto effettuare in questa disciplina anche a causa del suo nuovo impegno con la nuova classe olimpica velica, il Kite Surf.
Terzi a pari merito i due francesi Yoann Fleury (FRA 730) e Valentin Brault (FRA 823), mentre quarto assoluto ma terzo tra gli italiani il sempre verde Marco Begalli (ITA 415).
Al termine della prova di questa mattina, poi, il vento di scirocco è calato velocemente lasciando spazio alle speranze di sentir soffiare il famoso termico di maestrale tipico di Chiessi.
Al termine del secondo giorno di regata sono 4 le prove complessivamente disputate.
La terza e la quarta prova in tarda serata si sono svolte con un vento termico di maestrale.
Malte Reuscher conduce ancora la classifica per gli Italiani,  a pari merito con il francese Valentine Brault per la tappa di Eurocup. Sfortunata la terza prova per lui, che lo ha visto prima dominare e poi squalificato a seguito di protesta da parte di Andrea Beverino per mancata precedenza in fase di partenza. Reuscher ha poi concluso la quarta prova al quarto posto.
Il primo italiano in classifica dopo Malte Reuscher è l’altro local Roberto Bartolini, che nelle quattro prove ha migliorato costantemente i propri piazzamenti, per lui un ottavo posto, poi un quarto, un terzo ed infine un secondo.
A seguire il romano Andrea Beverino e a ruota uno sfortunato Marco Begalli, che non ha potuto concludere la quarta prova a causa della rottura della pinna.
15 giugno – 16 giugno
Nessuna prova svolta per mancanza del vento necessario minimo per lo svolgimento delle regate. Il campionato si conclude con le 4 prove disputate nei giorni precedenti.
Un campionato – commenta Carlo Cottafavi, presidente della AICW Associazione Italiana Classi Windsurf – non molto fortunato per il vento che si è fatto un pò desiderare, ma nelle 4 prove disputate, che hanno permesso la validità della regata, lo spettacolo è stato intenso solo come uno sport come il windsurf sa dare, emozioni sia per chi lo pratica sia per gli spettatori presenti. ringrazio i main sponsor della manifestazione, Selin per l’Ambiente e la Noil“.
Chiessi è una delle mete più famose e conosciute per la pratica del windsurf, specie del Formula, questo grazie hai suoi venti termici di media intensità.
Questa splendida località ospita ormai da più di 15 anni, regate formula e slalom, di tutti i livelli, dalle coppe Italia, ai campionati Italiani, indimenticabile l’ultima edizione del 2004. Siamo particolarmente onorati di commemorar,e in questa occasione, un nostro carissimo amico Davide Beverino, il quale amava molto questo spot, tutti gli anni veniva spesso ad allenarsi e a gareggiare proprio quà con tutti noi. Il suo ricordo rimane ancora forte e indelebile nei nostri cuori.
Si ringraziano i Main sponsor che hanno reso dell’evento, le aziende:
Selin per l’ambiente www.selinfirenze.it
@crediti: www.aicw.it