Home Running News Cast di prim’ordine alla Corribianco

Cast di prim’ordine alla Corribianco

0

Cast di prim’ordine alla Corribianco

Ritorna il 4 agosto la grande corsa su strada, marchiata Corribianco International road – race, che compie undci anni. La “giovane creatura” ha scalato i vertici nazionali e si è ritagliata uno spazio di rilievo anche a livello internazionale. La passione e la progettualità del Comitato organizzativo, presieduto da Franco Mollica e l’acume del direttore tecnico e team manager, Mario Carone, hanno trovato l’intesa perfetta con il comune di Bianco, la provincia di Reggio Calabria, la Regione Calabria che hanno fortemente creduto in questo progetto di valorizzazione del territorio dal punto di vista turistico. Inscindibile il connubio con l’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie – linfomi e mieloma) a cui l’intero ricavato delle iscrizioni andrà devoluto.

L’11esima edizione della Corribianco, che si svolgerà sabato sera, 4 agosto, sul lungomare di Bianco (RC), ha come suo testimonial l’etiope Imane Merga, Campione del Mondo di Cross Country (12km) nel 2011 e sempre nello stesso anno, a Daegu, medaglia di bronzo sui 10000 metri, distanza sulla quale vanta un personale stratosferico di 26’48”35.

Merga sarà al centro dell’evento Corribianco che avrà inizio giovedì 2 agosto con l’apertura del Corribianco Village, caratterizzato dalle degustazioni di prodotti tipici ed in serata dallo spettacolo del cabarettista Angelo Calabrese.

Si proseguirà venerdì pomeriggio 3 agosto, con i giochi d’animazione per bambini; la conferenza stampa di presentazione dei top – runner (ore 19:00); la terza edizione della Sagra della Melanzana (ore 20:30); ed a seguire l’animazione di alcuni gruppi etno – popolari locali, che condurranno al classico ballo del “cavalluccio” e allo spettacolo pirotecnico di mezzanotte.

Per l’edizione numero undici lo staff di Corribianco, col suo direttore tecnico, Mario Carone, dichiara apertamente che: “L’obiettivo sarà quello di abbattere il record del tracciato e soprattutto stabilire a Bianco, la miglior prestazione dell’anno, in Italia, sui 10km su strada. La presenza di Imane Merga, – continua Carone – ha questo preciso obiettivo. Non è stato facile fare venire Merga a Bianco, ma questo sogno si è avverato”.

I protagonisti al maschile ed al femminile, saranno di alto profilo tecnico. Al maschile sarà probabilmente una sfida a due tra Imane Merga e Paul Lonyangata, ventenne kenyano, medaglia di bronzo sui 10000 metri nel 2010, ai Campionati Mondiali Junior, dove ha dato solo un assaggio del suo talento, e che nel 2011, ha migliorato il proprio personale sui 10000 metri, portandolo a 27’21”62 a Bruxelles e, nell’aprile scorso a Berlino, ha corso la mezza maratona in uno stratosferico 59’53”.

Gli outsider potrebbero essere sempre altri due atleti kenyani, William Kibor, quest’anno terzo alla storica “Cinque Mulini” di San Vittore Olona, e Geoffrey Gikuni Ndungu, presidente del team “Ru2gether”, vincitore della maratona di Dublino (2011) in 2h08’33” e con un personale sulla mezza di 1h01’12”. Accanto a loro i kenyani Kisorio Kimeli, Kinyua Wanjiru, Philimon Kipkorir Maritim, Philemon Tanui, Dennis Chirchir; il ruandese Eric Sebahire. I colori azzurri saranno difesi da Denis Curzi, Giorgio Calcaterra e Maksym Obrubansky.

Avvincente anche la sfida al femminile tra l’azzurra dell’Esercito, Fatna Maraoui; le kenyane Hellen Jepgurgat, Eunice Chebet, Prisilah Jepkorir; le etiopi Alem Fikre Kifle, Bekele Workeba; la russa Alena Glazkova e l’ucraina Pogorielska Viktoria.

Le gare inizieranno alle ore 19:00 con la Corsa non competitiva di 2km a passo libero e continuerà con le varie categorie giovanili fino ad arrivare alle ore 21:30 quando partirà la gara femminile assoluta di 6 km e alle ore 22:30 quella maschile assoluta di 10km. Per le iscrizioni alla gara e tutti gli aggiornamenti sull’evento visitate il sito ufficiale WWW.CORRIBIANCO.IT .

Giovanni Certomà – Ufficio stampa