Home Ski News Con gli sci sul Linceul: l’impresa riuscita dei tre francesi

Con gli sci sul Linceul: l’impresa riuscita dei tre francesi

0

Il 25 maggio i francesi Yann Borgnet, Jean-Yves Fredriksen e Charles Dubouloz hanno realizzato la probabile seconda discesa in sci del Linceul, il ripidissimo nevaio ( pendenze a 55°) sospeso sul limite sinistro della parete nord delle Grandes Jorasses (Monte Bianco). Il Linceul è stato salito per la prima volta nel gennaio 1968 da René Desmaison e Robert Flematti, con un’avventura estrema. Quella di Borgnet, Fredriksen e Dubouloz è probabilmente la prima ripetizione di questa discesa estrema.

Yann Borgnet: “più volte durante la salita ho guardato verso il basso, cercando di immaginarmi già con gli sci ai piedi, paralleli al pendio. Vista la qualità della neve, le curve mi sembravano ampiamente fattibili. Ma quando viene il momento di mettere veramente gli sci e cominciare la discesa, il pendio sembra terribilmente ripido, e il vuoto che si apre sotto gli sci non aiuta ad attenuare questa sensazione”

Questa impresa segue quella appena compiuta da Luca Rolli e Francesco Civra Dano sulla via Major al Monte Bianco! Lo Sci Ripido è un mix di adrenalina tecnica e alpinismo. Per compiere queste discese oltre a una preparazione fisica ottimale bisogna essere pronti anche mentalmente.

Scopri i prodotti Scott qui.