Home Running News Concluso il Giro Podistico di Pantelleria

Concluso il Giro Podistico di Pantelleria

0

Concluso il Giro Podistico di Pantelleria

Valerio Facciolo (Euro Atletica 2002) tra gli uomini e Paola Zaghi (GS Zeloforamagno) tra le donne, sono i vincitori del “Giro Podistico a Tappe dell’Isola di Pantelleria – 1° Trofeo canale di Sicilia”, organizzato dall’ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia e patrocinato dal Comune di Pantelleria.

L’epilogo con la 4. tappa, la suggestiva e partecipata (115 gli atleti al via) prova in notturna, lungo un percorso cittadino di 1.100 metri che gli atleti hanno percorso per sei volte. Una tappa vinta ancora una volta dai due mattatori della corsa Facciolo e Zaghi.

Spettacolare la gara degli uomini con l’arrivo in volata tra l’atleta dell’Euro Atletica 2002 ed Elio Amato (Universitas Palermo) battuto per un solo secondo. Terzo posto a sorpresa ma meritatissimo per l’atleta di casa Simone Parisi (Uisp Pantelleria).

Vita facile invece per Paola Zaghi che ha centrato la quarta vittoria su altrettante prove in calendario, battendo la regolarissima Maurizia Giacomozzi (Olimpia 2004 Roma). Un epilogo finale senza sorprese dunque che ha confermato i due atleti lombardi ai vertici delle rispettive classifiche. Nella maschile Facciolo ha preceduto Amato di 1’31” e Gianni Folli, suo compagno di squadtra, di 3’04”, nella femminile la Zaghi ha rifilato 9’46” alla Giacomozzi e 22’04” a Nadia Bolis (Valmadrera).

Stamane poi la cerimonia di premiazione che si è tenuta presso l’hotel Suvaki alla presenza del “pantesco d’adozione” Fabio Capello. E’ stato proprio l’ex Ct dell’Inghilterra a consegnare nelle mani di Valerio Facciolo e Paola Zaghi il Trofeo Canale di Sicilia. A seguire poi la premiazione di tutti i classificati, categoria per categoria e delle società con l’Universitas Palermo prima, seguita dall’Atl. Val di Non e Sole; terza la Podistica Lippo Calderara. Capello ha avuto parole di elogio e ammirazione per la manifestazione, per l’operato degli organizzatori, per gli atleti e gli accompagnatori che hanno “invaso” in questa settimana l’isola di Pantelleria. E a parlare sono i numeri: a questa edizione hanno preso parte circa 120 atleti (compresi i giornalieri) provenienti da tutta Italia in rappresentanza di 34 associazioni e 12 regioni. 4 le tappe disputate per un totale di quasi 40 chilometri percorsi. 5 le premiazioni che hanno visto protagonisti tutti gli atleti partecipanti. Circa 100 accompagnatori. Numeri che la dicono lunga come la corsa a tappe a Pantelleria sia stata un successo e adesso, chiuso il sipario dell’edizione 2012, l’attesa per atleti, addetti ai lavori e organizzatori è per il prossimo anno, sperando che Pantelleria dica presente!

Michele Amato – Siciliarunning