Home Ciclismo News Continua la scia dei successi firmati Sidi Sport
Pubblicità

Continua la scia dei successi firmati Sidi Sport

Continua la scia dei successi firmati Sidi Sport

Dove si respira aria di grande ciclismo a vincere e salire sul podio come sempre ci sono i corridori della scuderia Sidi Sport. Da est a ovest continua inarrestabile la scia delle vittorie firmate Sidi. In Italia negli ultimi giorni Sidi ha avuto la soddisfazione di ottenere due splendide triplette. Nel GP Camaiore a comporre un podio tutto Sidi ci hanno pensato Peter Sagan (Cannondale Pro Cycling), Diego Ulissi (Lampre-Merida) e Rinaldo Nocentini (Ag2r). Replica alla Strade Bianche, la cosiddetta Roubaix italiana che va in scena sulle strade sterrate attraverso le colline toscana, con la vittoria di Moreno Moser (Cannondale Pro Cycling) davanti al compagno di squadra Peter Sagan e a Rinaldo Nocentini, ancora una volta terzo. Domenica poi nella Roma Maxima, la magnifica corsa che ha riportato alla luce il vecchio Giro del Lazio, pur non vincendo Sidi ha avuto la bella soddisfazione di vedere sul podio il suo Pippo Pozzato (Lampre-Merida), secondo, un Pozzato in gran forma quest’anno già vincitore del Trofeo Laigueglia. Soddisfazione ancora più grande perché Cannondale Pro Cycling e Lampre-Merida sono le due formazioni sponsorizzate da Sidi Sport nelle quali tutti i corridori utilizzano le calzature Sidi Wire. Infine guardando più in la, a est, sulle strade della Malesia troviamo un’altra bella vittoria Sidi. Il giovane corridore colombiano Julian Arredondo del Team Nippo-De Rosa dopo avere dominato le tappe di montagna del Tour de Langkawi è riuscito ad aggiudicarsi la classifica finale della corsa a tappe malese alla quale hanno preso parte anche alcune delle migliori formazioni del World Tour.