Pubblicità
Home Mtb Eventi Coppa Italia, titolo alla Cicli Lucchini
Pubblicità

Coppa Italia, titolo alla Cicli Lucchini

0

E festa sia. Il Cicli Lucchini è campione italiano di società. A Montoggio, al termine dell’ultima prova, la squadra del presidente Ivo Buschino ha alzato l’ambito trofeo. Sul podio tutta la formazione, capitanata sempre dal DT Paolo Pesse che ha seguito nei dettagli preparazione, gare e trasferte, insieme al braccio destro Herik Del Degan. Il Cicli Lucchini ha concluso con 1263 punti e si è lasciato alle spalle l’Alpin Bike Edilbì, a quota 716, che proprio a Montoggio ha sorpassato l’Rdr Pila Bike (677).

Tra gli Esordienti primo anno, Andreas Vittone ha ritrovato la forma e concluso con un buon secondo posto alle spalle di Alessandro Berzieri (Pedale Fidentino) e davanti a Thierry Grivel (Pila Bike). Al femminile invece, Camilla De Pieri ha terminato al secondo posto, staccata di 1’ da Letizia Montalli (Alpin Bike Edilbi). Camilla Martinet ha tagliato il traguardo al quinto posto, a 1’53” dalla vetta.

Gara decisamente sfortunata quella degli Esordienti secondo anno. Sia Fabio Signorino, sia Thierry Bionaz si sono dovuti fermare per una foratura. Entrambi sono comunque ripartiti, recuperando gran parte del terreno perso con Signorino che ha concluso sesto e Bionaz 19°. Gara vinta da Zaccaria Toccoli (Carraro Team Trentino) con 21” su Federico Giuffredi (Pedale Fidentino e 49” su Roberto Vassoney (Lupi Vaale d’Aosta).

Al femminile, bella prova per Martina Stirano giunta al traguardo in seconda posizione, alle spalle di Ilaria Pola (Melavì Focus Bike) per 4” e davanti a Lucrezia Rovelli (Team Spreafico Veloplus) per 2’07”.

Bella gara di Davide Aresca capace di imporsi tra gli Allievi secondo anno, a precedere Francesco Bonetto (Team Lago Maggiore) di 42” e il corregionale Federico Piccolo (Pila Bike) di 59”. 10° Alberto Cosentino. Cicli Lucchini che ha vinto anche al femminile grazie a Eleonore Barmaverain, che ha inflitto 3’48” a Virginia Cancellieri (Servetto Footon) e 9’29” a Chiara Poggioli (Pedale Fidentino.

Negli Allievi primo anno André Nicolet ha terminato al 15° posto, mentre Alice Martinet ha concluso 19^ nelle gare rispettivamente vinte da Riccardo Moro (Ucla 1991 Pacan Bagutti) con 50” su Matteo Cucchi (Alpin Bike Edilbi) e 3’00” su Andrea Martinelli (Melavì Focus Bike); e Giorgia Stegagnolo (Ucla 1991 Pacan Bagutti) davanti a Federica Tulino (Scuola Mtn Oasi Zegna) per 43” e Francesca Saccu, sua compagna di squadra, per 1’07”.

«Siamo davvero contenti di questo titolo – ha detto Paolo Pesse -. Abbiamo svolto un grande lavoro di squadra. Un grazie particolare va ai ragazzi, ai tecnici e ai genitori, sempre impegnati al seguito. Campionato di società, titoli e medaglie italiane, tanti altri risultati di prestigio a livello nazionale: una stagione davvero da incorniciare per noi».

Comunicato stampa

Nella foto: da sx i due vincitori delle prove allievi, Riccardo Moro e Davide Aresca

Pubblicità