Home Mtb News Corti fa poker al Trofeo Autoghinzani

Corti fa poker al Trofeo Autoghinzani

0

Corti fa poker al Trofeo Autoghinzani

La stagione delle ruote grasse parte ormai per consuetudine il giorno dell’Epifania con il Trofeo Autoghinzani di Calusco d’Adda. Non è prova nazionale anche se meriterebbe di esserlo, ma la sua lunga tradizione richiama sempre nomi importanti al via, in una prima uscita agonistica nel pieno della preparazione. Da qualche anno però a gara ha un padrone assoluto nell’azzurro Umberto Corti, che ha colto la sua quarta vittoria, la terza consecutiva aggiudicandosi la 26esima edizione della corsa lombarda., Il record di vittorie di Marzio Deho, ben 8, è ancora lontano, ma certamente il portacolori del Team Control Tech Nevi, con il quale ha così bagnato nel migliore modo possibile il suo esordio, ha dimostrato una condizione davvero ottimale regolando gli avversari sulla salita dei Verghi imponendo un ritmo al quale non ha potuto reggere neanche il suo compagno di colori Andrea Tiberi ha tirato avanti chiudendo i 25 km previsti in 57’43” con 37” sul campione piemontese, terzo il 19enne Diego Brasi, stradista della Palazzago Maiet, a oltre un minuto a precedere il tricolore Acsi-Udace Fabio Pasquali (Pata Raschiani) e Matteo Michelazzo (Team Isolmant Colpack). In campo femminile primo acuto della stagione per Mara Fumagalli, la vincitrice nel 2012 del GP Tre Province che veste i colori del Team Spreafico Velo Plus e che ha staccato di 3’45” Martina Giovanniello (Ktm Stihl Torrevilla) e Carolina Rossi (Team Colpack-Isolmant).