Home Snowboard News Cose da sapere su Tignes e sugli X Games

Cose da sapere su Tignes e sugli X Games

0

Ancora una giornata di training oggi ai Winter X Games di Tignes. Volete sapere qualcosa di più sulla località francese? Ecco qui alcune info!!

tignes 002

2.100 m sul livello del mare, nel mezzo della regione di Haute-Tarentaise nelle Alpi francesi, Tignes ha dato il benvenuto anche quest’anno ad atleti, addetti ai lavori ed appassionati degli X Games 2013 per il tradizionale appuntamento che durerà fino al 22 Marzo.

Conosciuta per i suoi spot per il freeride e gli ampi spazi, la località francese è diventata famosa nel giro di pochi anni anche per il freestyle con i suoi due snowpark e il set up che ogni anno viene prepareto per gli X Games.
Ma Tignes è anche altro oltre al SuperPipe e alle strutture per lo SlopeStyle! Eccovi una guida indispensabile per godersi al meglio tutto quello che la località può offrire!

tignes 001

Tignes di divide in cinque villaggi. Il più basso dei quali Les Brévières 1.550m si trova al di sotto della diga di Tignes, abbellita dal murales di Jean Claude Killy leggenda dello sci alpino francese. Poi c’è Les Boisses (1.800 m) e ancora più in alto troviamo Le Lavachet, Le Lac e Val Claret, tutti ad un’altitudine di 2.100 msl. L’arena degli X Games si trova a Val Claret.

Dove alloggiare
Se siete degli amanti del lusso, Tignes può soddisfarvi anche in questo: sia L’Écrin des Neiges a Val Claret sia The Village Montana a Le Lac saranno sicuramente di vostro gradimento. Date un occhiata a Tignes.co.uk, un’ottima agenzia che vi aiuterà a scegliere e prenotare un alloggio a seconda delle vostre necessità.

Se preferite essere al centro dell’azione di Tignes lo chalet Dragon Lodge fa per voi, la snow house di proprietà del leggendario John Bassett. Lo chalet è gestito da rider che hanno passato molte stagioni in questa località e che potranno darvi utilissimi consigli su tutto.. dalle condizioni della neve ai migliori spot notturni!

tignes 003

Dove mangiare
Non si può soggiornare nelle alpi francesi senza assaggiare la fonduta! Tignes ha una vasta scelta di locali in cui potrete deliziarvi con questo piatto preparato a regola d’arte come ad esempio La Ferme, un tipico ristorante rustico francese a Le Lavachet davvero caratteristico anche perchè il formaggio è prodotto dai proprietari stessi.

Non solo tradizione a Tignes.. il Tignes Cuisine è uno dei locali più cool per il cibo Thai e per il sushi. Nell’orario della la pausa pranzo sono moltissime le offerte che riescono a riempiere lo stomaco e non svuotare troppo il vostro conto (chicken noodles per esempio), mentre la sera le cose si alzano di livello con menù ricchi di piatti sia da mangiare in loco sia take away con possibilità di consena a domicilio o in hotel!

TC’s Bar è il posto dove andare per gli appassionati dei burger. TC è una leggenda locale e possiede il locale da 11 anni! Un uomo gigantesco che assomiglia ad Hagrid di Harry Potter!!! Raccontategli qualcosa di divertente.. se riderà vi offrirà probabilmente uno shot.

Altri spot imperdibili sono il Marmot Arms, dove le specialità della settimana sono superappetitose e il Loop Bar a Le Lac.

Ecco qualche numero per rendervi partecipi della portata dell’evento 2013 Winter X Games 2013!

115,000m3 – Il totale di neve usata per costruire la zona dedicate allo slopestyle – l’equivalente di 16 campi da calico coperti da un metro di neve.
103,500 – Il numero totale degli spettatori degli X Games Tignes 2012! Un record di presenze per quell ache è stata la terza edizione. Fans arrivati da tutto il mondo per sostenere le stele del freestyle
463     Il numero dei giornalisti accreditati provenienti da 19 paesi
400     Il numero di persone coinvolte dell’organizzazione degli X Games di Tignes, tra CANAL+ Events, ESPN e il resort di Tignes.
100     Il numero di atleti invitati a partecipare sulla base dei loro risultati di questa stagione e di quelli ottenuti agli X Games di Tignes dello scorso anno. Potete stare sicuri che sarà presente l’elite del freestyle!
42        Telecamere per le riprese TV (inclusa 1 Slo-Motion camera e una telecamera per le riprese aeree)
21,5    Il numero di ore di trasmissione live
17        Il numero di fari predisposti attorno al SuperPipe per garantire ai riders massima visibilità durante le competizioni.
16        L’età del più giovane medagliato nella storia degli X Games di Tignes: Torin Yater-Wallace (Ski SuperPipe)
15        Il numero delle motoslitte che aiuteranno gli atleti a raggiungere le zone di partenza nei tre giorni dell’evento.
6          Il numero di gatti delle nevi usati per costruire e mantenere le aree dello Slopestyle e il SuperPipe
7          Il numero di shaper che hanno lavorato giorno e notte sull’area slopestyle e sul superpipe
2000    Il numero dei giovanissimi che hanno partecipato ai 3 giorni loro dedicati nei “Kids Days”

Sembrano numeri incredibili, ma in realtà quello che ha veramente dell’incredibile è la super organizzazione francese che ogni anno migliora portata e report degli XGames! Stay Tuned ragazzi, domani iniziano le qualifiche !!

Per il programma seguite il link: www.snowpark.it/2013/03/18/coming-soon-x-games-a-tignes