Courmayeur: Yoga e Natura ai piedi del Monte Bianco

0

Una giornata nella natura, immersi nello scenario magnifico del Monte Bianco, con vista su torrenti, pareti di roccia, vette e ghiacciai: il luogo perfetto per esercitare la consapevolezza del “qui e ora”, alla base della Mindfulness.

Ad ospitare  il progetto Montagna Sacra saranno Les Maisons de Judith, a Courmayeur, due baite di legno e pietra in località Pra Sec (1623 m), nel cuore della verde Val Ferret. E’ la novità dell’estate 2016: un percorso meditativo con vari seminari dedicati allo Yoga (25 giugno, 9 luglio, 6 agosto, 3 settembre) associati alla terza edizione de L’Armonia del Bianco, una mostra di arte contemporanea ispirata al Monte Bianco, visitabile all’interno e all’esterno delle baite.

baite-Maisons-de-Judith

Il primo appuntamento è andato in scena sabato 25 giugno ed ha portato i partecipanti ad entrare in contatto con la Mindfulness: non uno strumento, ma uno stile di vita. Una giornata dedicata al benessere psicofisico e alla meditazione, dove hanno portato i partecipanti ad imparare ad essere con lucidità e consapevolezza in uno stato mentale attivo ed equilibrato.

Partner dell’iniziativa, oltre a Courmayeur Mont Blanc e Yogafestival, il FAI-Fondo Ambiente Italiano per la Valle d’Aosta.

Sono altri 3 gli appuntamenti in programma, sempre di sabato, durante l’estate: ognuno sarà dedicato a una speciale tecnica, dalle discipline più meditative fino ai laboratori yoga più indicati per gli sportivi. I partecipanti saranno seguiti da maestri attenti e preparati: oltre a Silvia Brambilla (25 giugno, Mindfulness), Betta Frera (9 luglio, Kundalini), Tite Togni (6 agosto, Yoga x Runners) e Alberto Milani (3 settembre, Yoga 4 Climbers).

La montagna da sempre rappresenta simbolicamente la ricerca di elevazione spirituale: gli appassionati di yoga, accompagnati da docenti di grande esperienza, si immergeranno in un paesaggio incantato, il luogo ideale per ritrovare equilibrio e armonia seguendo un percorso orientato verso il benessere fisico e mentale.

 Per maggiori informazioni cliccare su www.courmayeurmontblanc.it