Pubblicità
Home Sup How to CUT BACK FRONT SIDE by Alessandro Merli alias Il Mago
Pubblicità

CUT BACK FRONT SIDE by Alessandro Merli alias Il Mago

0

CUT BACK in FRONT SIDE

Foto ELISA SEVERI

Testo ALESSANDRO MERLI (Drops)

Il cut back è una delle manovre fondamentali del sup/surf con le quali controllare la propria posizione sull’onda e sfruttarne la sua massima potenza, sul punto più ripido del face, raggiungendo la massima accelerazione per caricare la manovra successiva e/o semplicemente per lanciarsi up and down in una bella corsa fino a riva!!

1. Dopo aver staccato il take off, mentre si effettua il bottom turn alla base dell’onda, già con lo sguardo è bene individuare la sezione dell’onda ottimale su cui effettuare la manovra caricando il rail interno alla curva proiettandosi con decisione e velocità verso di essa;

2. Dutante il bottom mantenetevi bassi per stabilizzare il vostro peso.

3. Le gambe sono piegate e il baricentro basso per avere il massimo controllo, con lo sguardo cercate il punto in cui dovrete effettuare la manovra.

4. Quando si raggiunge il centro del fronte dell’onda andate in appoggio deciso verso poppa con la pagaia, piegate le ginocchia e spostate il peso sull’altro rail premendo forte con il piede di poppa e volgendo lo sguardo verso la prua nella nuova direzione.

5. La maggior parte della pressione dovrebbe essere applicata al piede posteriore, con funzione di perno (pivot) mentre il piede anteriore controlla e guida la tavola attraverso la curva.

6. Il piede di dietro continua ad essere pivot fino a quando non finisce la rotazione del corpo.

Ora che la curva è finita, si recupera la tavola un assetto col baricentro più basso, mantenendo la pagaia in appoggio sull’onda girate la tavola verso la faccia ancora aperta dell’onda premendo sul piede posteriore e facendo attenzione a non ingavonare la prua della tavola. (siete quasi in stallo sulla parte più ripida e potente dell’onda). e via si riparte proiettandosi alla base dell’onda per un il turn successivo.

Pubblicità