DaKine Tyrant, il test

0

Strap da Freestyle DaKine Tyrant.

1609154_674924575903232_1250839553_o
Primo test con calzari. Già montate da una settimana sulla mia JP, finalmente in quest’ultimo weekend ho avuto l’opportunità di testare per la prima volta le strap Tyrant della DaKine fornite dal negozio Bestwind di Malcesine! L’uscita nell’acqua del lago di Castel Gandolfo, particolarmente fredda, mi ha impedito di testarle a piedi nudi (anche un po’ per via della mia disabitudine a surfare senza calzari!). Ovviamente presto farò questo secondo test, realizzando un secondo report, dato che ho deciso (nei periodi non estremamente freddi) di fare windsurf senza l’utilizzo delle scarpette. In effetti queste strap nascono proprio con la motivazione di evitare la crescita del callo osseo, in particolare per i freestyler, che non utilizzano le scarpette. Ma ho deciso comunque di raccontare questa prima esperienza poichè anche se non me l’aspettavo, appena ho inserito i piedi nelle strap in planata, ho notato subito un grande comfort in andatura. Grazie agli 8 cm di larghezza le strap danno una sensazione di controllo della tavola e conseguentemente anche maggiore sicurezza in manovra. Personalmente penso che d’ora in avanti utilizzerò sempre queste strap e ritengo possibile che presto si allargherà il range di utilizzo anche ad altre discipline del windsurf. A presto per il secondo report e grazie a Bestwind di Malcesine e Fabio Calò.

https://www.4actionsport.it/windsurf/2013/12/19/dakine-tyrant-freestyle-footstrap-2014/

SHAKA by Federico Nesi: https://www.facebook.com/photo.php?v=650159721710562&set=vb.430331707026699&type=2&theater

TESTO E FOTO DI Federico Nesi

1603441_674924532569903_125310904_o

 

 

Articolo precedenteVinci uno skipass stagionale con l’Obereggen Snowpark
Articolo successivoCarbon Art Slalom Range 2014
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.