Home Girls News Dal Chicks on Board with love

Dal Chicks on Board with love

0

Tanto sole, un Alien Park in perfetta forma con molte strutture organizzate in 3 linee di diversa difficoltà e ben 45 ragazze provenienti da tutta Italia ad animarlo, sono stati gli ingredienti principali della prima tappa del Roxy Chicks’Games 2012 di Pescocostanzo.
Già dal Venerdì si respirava chiaramente aria di Chicks On Board, con le bandiere e la scenografia stile anni ’50 in allestimento e le ladies già arrivate gasatissime a provare il percorso slope style, non prima però di assaggiare un po’ di powder lungo il pendio che scende dalla cima della montagna fino giù al park! Super!

Da subito si è capito che quest’anno la gara Roxy Chicks’Games sarebbe stata avvincente e di buon livello, molto ampia la fascia di età delle iscritte con le giovanissime (5 le minorenni) davvero agguerrite e le più esperte decise a non mollare. In palio non solo ricchi premi offerti dagli sponsor e le 3 invitational card per la finalissima di Cervinia, ma anche la soddisfazione di imporsi su una linea tutt’altro che semplice!

Lungo le quattro strutture della gara Roxy Chicks’Games a spuntarla è stata Elena Muzzarelli con una run davvero pulita che le vale il gradino più alto del podio e la tavola Volkl in premio, seconda Elisa Tempini e terza Carla D’Innocenzo.

Deve essere stato impegnativo per la giuria capeggiata dalla madrina dell’evento Ilenia Cavallini giunta a Pescocostanzo insieme al pulmino gentilmente offerto dal media partner Snowpark.it, stilare la classifica e decretare la vincitrice. Le partecipanti non si sono per nulla risparmiate anche con un paio di lunghi sul kicker e sul wall, tirando fuori rotazioni bs, fs e persino un tentativo di backroll da parte della rookie Arianna Cau.

Vincitrice del Best Trick la trentina Roberta Crovi, ma un applauso meritatissimo va anche alle skier Giorgia Felicetti e Lorenza Chiariello che hanno completato lo spettacolo con stile da vendere.
L’hanno presa sul serio anche le ragazze del camp, che giorno dopo giorno, grazie al prezioso contributo del maestro Marco Navarra di Volkl, Vincenzo Grilli, Tommaso Conte e degli atleti Skullcandy Tato e Pina, miglioravano il loro livello in maniera evidente, passando velocemente dalla linea S del park a quella M. Al termine del camp, grande attesa per l’estrazione della vincitrice del Surf Camp a Santander offerto da Surftolive.com e vinto da Bina D’Urso, per lei l’avventura continua tra le onde dell’Oceano!

Spinte un po’ dal fatto di girare insieme e gasarsi a vicenda sotto l’occhio vigile dei coach è emersa anche un po’ di sana competizione e voglia di mettersi in gioco nella coinvolgente gara a Team della domenica, la prima esperienza di gara per alcune ed un vero spasso per tutti gli altri, spettatori compresi! Le ragazze si sono divertite tantissimo a girare in team e si spingevano l’una con l’altra per fare il punteggio, confermando il successo di questo originale format.

Vincono le giovani dello Sbronza Young Team, in forma nonostante la mega festa della sera precedente che le ha portate a letto ben oltre l’alba e conquistano il podio davanti alle Pata New Chicks ed al Tigella Team, mentre quarto chiude il Dis-Agio Team e quinto il Rockabilly Team. Il best trick della gara va ad una Jane Brunori, sempre gasata e con il sorriso!

Ma il Chicks On Board quest’anno è stato anche solidarietà e beneficienza e durante il weekend si è anche trovato un momento per ascoltare le parole e l’esperienza di Anna Paola Paolini, vicepresidente della sezione dell’Aquila, intervenuta a rappresentare l’impegno dell’associazione AISM per la lotta contro la
sclerosi multipla, un momento per molti toccante e spunto di riflessione, visto soprattutto la giovane età di tutti i praticanti di questo sport.

Concludiamo dando appuntamento a tutti alla prossima scoppiettante tappa di Cervinia il 6-7-8 Aprile, ringraziando tutte le partecipanti, lo staff, gli sponsor, Roxy, Hikkaduwa, Bliss by Level, Volkl, Skullcandy, Gigi Amore per le foto, RITM per il supporto mediatico, il B&B Camera Dell’Oca, l’Agriturismo Primo Campo e naturalmente la stazione e gli impianti di Vallefura che per il secondo anno consecutivo ci hanno accolto e fatto divertire!!

PER VEDERE TUTTA LA GALLERY DELL’EVENTO CLICCATE QUI

More info suwww.chicksonboard.it