Pubblicità
Home Windsurf Eventi Defi Wind 2016, terminata in anticipo
Pubblicità

Defi Wind 2016, terminata in anticipo

0

Gruissan, Francia, sabato 7 maggio. Con un giorno di anticipo a causa dell’allerta meteo è terminata l’edizione 2016 della Defi Wind.

_MG_0979

_10I1637

Nonostante il poco vento per questa edizione, l’intrattenimento in spiaggia per il pubblico non è certamente mancato, specialmente ieri. Si sono susseguite sul palco le presentazione dei nuovi materiali dei vari brand come RRD, Goya, Neil Pryde, Point-7, Fanatic e 99novenove con i relativi top rider: Antoine Albeau, Bjorn Dunkerbeck, Francisco Goya, Pierre Mortefon, Finian Maynard e Matteo Iachino. Pierre Mortefon, il vincitore della edizione 2015, ha anche regalato la sua tavola con cui ha vinto la Defi Wind l’anno scorso… è stata vinta da una ragazza che è rimasta senza parole!

IMG_1756Francisco Goya regala una vela a un fortunato vincitore

_10I1651Nana Seadi, la moglie di Kauli

Nel pomeriggio si è svolta un’altra SUP fun race per la gioia di grandi e piccolini. Il vento invece è sempre rimasto sotto i 10 nodi non permettendo di scendere in acqua con i windsurf.

HKHK1501

Poco dopo l’organizzatore Philippe Bru ha iniziato a informare della volontà di anticipare la premiazione e di dichiarare chiusa la manifestazione un giorno prima viste le previsioni di forte pioggia e allerta meteo per la domenica. Noi ne approfittiamo per fare qualche intervista e raccogliere un po’ di materiale per i prossimi articoli.

IMG_17354 chiacchiere con Bjorn Dunkerbeck

IMG_17484 chiacchiere con Antoine Albeau

IMG_1758La nuova vela da Freestyle di Challenger Sails made in Italy

HKHK1446

Alle 18:00 session di autografi con tutti i top rider presenti e alle 19:00 inizia la lunga premiazione con il sorteggio dei ricchi premi.

_10I1627

_10I1629

Bel finale di evento con una gradita sorpresa, una mega mangiata di cozze offerta a tutti i presenti! Buone e davvero tante!

IMG_1789

Dalle 22:00 in poi, scatenato party con tutti i rider in gran forma… un certo Bjorn Dunkerbeck era letteralmente intenibile!

Ci rivediamo alla prossima Defi Wind 2017!

Il report del DAY 3 di Ben Proffitt.

FOTO A. Pacini, G. Squitieri, 4Windsurf

Articolo precedenteEURO TOUR GARE
Articolo successivoCORSO ISTRUTTORI ISA – SUP FLAT WATER E SUP SURF
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità
Advertisement