Home Running News Dieci giorni al Giro di Pettinengo

Dieci giorni al Giro di Pettinengo

0

Dieci giorni al Giro di Pettinengo

Tutto è pronto..o quasi per il doppio appuntamento con l’atletica Internazionale del Circuito di Biella e del Giro Podistico Internazionale di Pettinengo in programma nel week end del 20 e 21 ottobre

A poco più di una settimana dal doppio appuntamento sportivo, 63 edizioni tra le 2 competizioni si stanno ultimando i preparativi per allestire un appuntamento di grande rilievo, nonostante le ormai consolidate difficoltà di natura economica e non solo.

Ormai organizzare eventi internazionali diventa sempre più difficile , tante le cancellazioni o i ridimensionamenti a livello nazionale di gare che fino a qualche stagione fa erano tra le top ten degli eventi nazionali , mentre i 2 appuntamenti nostrani anche quest’anno, sia pur centellinando le spese proporranno un ricchissimo menù sempre più aperto ai giovani, al lancio di campioni emergenti e alla promozione dell’attività giovanile .

L’edizione 2012 sarà quindi ancor più che in passato all’insegna dei giovani con tanto spazio per loro a cominciare dal Circuito di Biella che dopo aver festeggiato le 20 edizioni proporrà ancora grandi sfide tra le scuole della Provincia ,mentre il Giro di Pettinengo che ospiterà ancora il Trofeo delle Province che vedrà quest’anno anche il debutto di una formazione lombarda (il comitato Lecco/Como) assegnerà ancora i titoli Regionali individuali e di società del settore Giovanile e a livello assoluto proporrà 2 neo campioni del Mondo junior reduci dai recenti Mondiali di Barcellona

Toccherà a Biella aprire le ostilità, sabato 20 ottobre alle 14,30 con la 21^edizione del Circuito di Biella.

Saranno come lo scorso anno 8 le gare come sempre appassionanti, che verteranno oltre che sulle sfide scolastiche che hanno riversato in Piazza Duomo nelle ultime stagioni oltre 600 studenti anche nelle sfide sul Miglio per tutte le fasce di età, lo Sprint per i Ragazzi dello Special Olympics e 2 prove Top sul Miglio.

Nel corso del lungo pomeriggio verrà effettuata anche la Premiazione dei progetti Esplora & Racconta 2011-2012. Nell’anno scolastico 2011-2012 l’A.C. Esplora & Racconta ha collaborando con 25 classi per un complessivo di 600 alunni a scoprire il territorio biellese esplorandolo con l’ausilio delle nuove tecnologie e pubblicando le ricerche dei “tesori” nascosti incontrati. Tutti i progetti verranno esposti su stampe e la premiazione sarà effettuata alle ore 16.00 al termine delle competizioni scolastiche.

Le gare Top del Miglio Femminile per ora danno per certa la presenza della campionessa del mondo junior dei metri 5000 , l’etiope Buze Diriba e della campionessa italiana di cross Federica Dal Ri

Al maschile si annuncia una bellissima gara apertissima con la presenza degli azzurri Juri Floriani , finalista olimpico nei 3000 siepi e del capolista italiano stagionale dei 1500 , reduce dai campionati europei , il marocchino naturalizzato Abdellah Haidane

Sarà una giornata da “gustare “ come sempre e da vivere per gli appassionati di atletica per gli sportivi DOC, che aprirà alle 14:30 per chiudersi poco dopo le 17:00.

A Pettinengo tagliato il prestigioso traguardo delle 40 edizioni si stanno intensificando i contatti per proporre , nonostante i tempi sempre più duri, una competizione di primissimo piano, come vuole la tradizione.

Le gare Top saranno ancora nel segno dell’Africa come succede ormai da oltre un decennio, però la 42edizione vedrà anche il ritorno di molti azzurri compatibilmente con i programmi e i raduni e la stagione del cross ormai alle porte (partirà già a primi di Novembre) e la presenza di tantissimi campioni italiani in carica nelle varie categorie.

Al femminile da battere è la giovane campionessa del mondo Junior di Barcellona, l’etiope Buze Diriba che dopo il Miglio di Biella vorrà riproporsi anche a Pettinengo per regalare all’etiopia il 6 successo che andrebbe a pareggiare le vittorie kenyane , tra le italiani oltre a Dal Ri dovrebbero esserci le gemelle Facciani.

Al maschile sfida tra l’oro e l’argento dei mondiali junior di Barcellona, l’etiope Muktar Edris Awel e l’eritreo Abrar Adem Osman con da contorno tantissima Africa di grande spessore a comincire dal vincitore della recente mezza maratona di Udine, il kenyano Robert Kwemoi Chemosin

In chiave azzurra guideranno la pattuglia le Fiamme Gialle Gabriele de Nard e Jury Floriani

Una giornata che si aprirà con le gare del settore giovanile, che proseguirà con i master, impegnati su un tracciato ridotto rispetto al passato (km.6,500) e assieme agli atleti della categoria allievi , che dopo le prove di vertice vivrà l’atto finale nel Palatenda di Villa Piazzo dove l’Organizzazione offrirà il pranzo a tutti gli atleti prima della premiazione.

Una giornata da “gustare “ e vivere per gli appassionati di atletica o per gli sportivi DOC .

La storia del “Giro”è la storia dell’atletica mondiale, i più grandi specialisti del mezzofondo prolungato sono quasi tutti passati dalla “corsa “di Pettinengo, se si pensa che in oltre quarant’anni anni , 125 medaglie d’oro tra campioni olimpici, mondiali ed europei di pista strada e cross hanno corso a Pettinengo e ben 380 campioni d’Italia hanno presenziato alla gara ,si capisce come negli anni questa gara , nata il 3 ottobre del 1971, quando nel biellese nascevano le prime “corse”, sia diventata , negli anni uno degli appuntamenti sportivi di maggior prestigio della nostra penisola e non solo.

Una giornata che Gruppo Amici Corsa e Biella Sport Promotion coadiuvati da un centinaio di volontari , alcuni dei quali da oltre quarant’anni sul ponte di comando,manderanno in onda con il solito entusiasmo grazie all’intervento della Regione Piemonte della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella ed una serie di Sponsor locali capitanati da Lauretana e Rewoolution e comprendendo degli “affezionati” quali Edispe Incip, Costruzioni Bonandini ,Tabaccheria Poletti, Rammendatura Pontecervo, Segent Major, Botalla Formaggi, Menabrea.

Comunicato stampa