Home Ciclismo News Domenica si pedala sulle tracce Garmin nel Parco Cicloturistico dei Navigli

Domenica si pedala sulle tracce Garmin nel Parco Cicloturistico dei Navigli

0

Domenica si pedala sulle tracce Garmin nel Parco Cicloturistico dei Navigli

Un progetto ciclistico per tutti i milanesi, e non solo per loro. Un’occasione per riscoprire un luogo ricco di tradizione e fascino alle porte di Milano. Nasce così Parco Cicloturistico dei Navigli, una rete di percorsi di qualità ideati e realizzati dal Touring Club Italiano in collaborazione con Veloclub Turbolento, per scoprire in bicicletta il patrimonio naturalistico e storico dell’area a sud della città meneghina. Nel suo ruolo di partner tecnologico del Parco Cicloturistico dei Navigli, Garmin ha sviluppato le tracce GPS dell’intera rete viaria che raggiunge i duecento chilometri, e che verranno “scoperti” domenica 30 settembre 2012 con una iniziativa dedicata interamente al vernissage del progetto. Infatti la giornata di domenica è dedicata alla bicicletta nelle sue differenti e varie espressioni, con passeggiate, escursioni su lunghe distanze e conversazioni ciclistiche di piazza, animata fino a sera con iniziative rivolte alle famiglie, agli appassionati della bicicletta, ai cicloturisti. Cuore nevralgico della iniziativa sarà l’Area ex Pozzi di Corsico lungo il Naviglio Grande a poche pedalate dalla Darsena. Sarà possibile pedalare alla scoperta del Parco Cicloturistico dei Navigli partecipando a La Turbolenta lungo uno dei quattro percorsi previsti, divisi per “taglie”: dalla small di 45 chilometri alla medium di 72 chilometri (aperte a tutti), oppure dalla large di 142 chilometri alla extralarge di 191 chilometri (solo per tesserati).  Informazioni e iscrizioni sul sito  turbolento.net nell’area Eventi mentre le tracce dei quattro percorsi sono scaricabili e facilmente installabili sui GPS cartografici di Garmin. Ma l’impegno dell’azienda di riferimento nel campo della navigazione satellitare non si limita alla partnership con il Parco Cicloturistico dei Navigli perché sarà anche “partner tecnologico” del prossimo Parco Cicloturistico che verrà realizzato in Toscana nel gennaio 2013. I tecnici della sede italiana di Garmin hanno messo a disposizione del Touring Club tutto il know tecnologico e il supporto per la promozione di una iniziativa che rappresenta un esempio concreto di mobilità alternativa e di fruizione del territorio in modo sostenibile e divertente.