Home Running News Doppietta francese ai Mondiali Militari

Doppietta francese ai Mondiali Militari

0

Doppietta francese ai Mondiali Militari

I Giochi Mondiali Militari si sono aperti a Rio de Janeiro (Bra) con le due maratone. L’Italia, che solamente all’ultimo istante ha deciso d’inviare alla rassegna plurisportiva una propria rappresentativa dopo che per giorni si era paventato un boicottaggio in risposta alla liberazione del terrorista Cesare Battisti da parte del governo brasiliano, ha deciso di rinunciare alle gare di 42,195 km, che hanno regalato risultati molto interessanti, in particolare nella prova maschile dove si registra la sorprendente doppietta della Francia. Vittoria per il naturalizzato Patrick Tambwe Ngoie in 2h18’17” davanti al connazionale Rachid Ghamnoumi staccato di 26 secondi, terzo il kenyano Paul Kosgei, capace a 40 anni suonati di cogliere il bronzo in 2h20’43”. Nella prova femminile titolo mondiale militare per la nordcoreana Kip Kum Ok, che ricordiamo vincitrice a Hong Kong nel 2008 e a Pyongyang nel 2010 e con un personale di 2h26056” che a Rio ha corso in 2h35’22” crollando esausta subito dopo il traguardo. Secondo posto a 57 secondi per la cinese Wei Yanan, quest’anno già seconda a Seoul e che ricordiamo seconda anche a Carpi nel 2008; terza la rappresentante della Namibia Helaria Johannes in 2h37’15”. La gara femminile era notevolmente più qualificata, considerando anche il sesto posto di una vecchia conoscenza italiana, la ruandese Epiphanie Nyirabarane in 2h51’58”. Tempi che risentono del gran caldo sulle strade brasiliane tanto che sono state solamente 12 le atlete al traguardo), cosa che deve far riflettere in vista dei Giochi Olimpici del 2016.