Pubblicità
Home Running News Doppietta kenyana a Cittanova
Pubblicità

Doppietta kenyana a Cittanova

0

Doppietta kenyana a Cittanova

Nei giorni scorsi avevamo accennato alla gara amatoriale relativa alla Stranotturna Cittanovese, ora torniamo nella ridente cittadina reggina per dare conto della prova assoluta che ha avuto come ci si aspettava grande campioni al via, tenendo incollate alle strade tutti i cittadini. Sui 9 km del circuito nel centro storico, la vittoria è andata al kenyano Paul Sugut, primo in 27’24” che ha però trovato grande e inaspettata resistenza nel siepista delle FF.AA. Angelo Iannelli, secondo a 19”, che ha preceduto il rappresentante della Civitas Olbia Andrea Pranno a 30”, Consolato Costantino (Icaro) a 43”e l’altro kenyano Alex Cheruiyot a 56”, sesto l’ex tricolore di cross Maurizio Leone (Cosenza K42) a 1’03”. Fra le donne protagonista assoluta un’altra kenyana, Eunice Chebet che si è aggiudicata la prova facendo il vuoto alle sue spalle in 31’42”. Con lei sul podio Gaetana Scionti (Stilelibero/34’32”) e Alessia Costantino (Atl.Reggina/34/35”). Lo scenario notturno del percorso cittadino, che ha interessato Piazza San Rocco, la villa comunale e parte del centro storico ha reso suggestiva la corsa che si è conclusa con le premiazioni effettuate dal sindaco Alessandro Canantà e dal presidente della Fidal regionale Ignazio Vita.