Home Running News Doppio record nella nebbia alla mezza di Crema

Doppio record nella nebbia alla mezza di Crema

0

Doppio record nella nebbia alla mezza di Crema

Neanche la nebbia riesce a fermare Lahcen Mokraji, il marocchino della Daini Carate Brianza che si è aggiudicato la quinta edizione della Maratonina Città di Crema bissando la vittoria dello scorso anno. La fitta coltre che ha avvolto il percorso di gara, leggermente rinnovato rispetto al passato con l’inserimento di qualche passaggio più impegnativo, ha lasciato tregua solamente nel centro storico della città, dov’erano partenza ed arrivo della corsa. Mokraji ha mostrato lungo tutta la gara una schiacciante superiorità, tanto da andare via già al 3° km per non essere più ripreso. Il suo tempo finale, 1h05’35” costituisce il nuovo primato della manifestazione. A fargli compagnia sul podio altri due marocchini, Khalid El Guady (Atl.Rebo Gussago/1h06’43”) e Rachid Jarmouni (Atl.Gavardo 90/1h07’26”). Quarto il primo degli italiani, Emanuele Zenucchi (Gr.Città di Genova) in 1h09’58”. Record anche nella prova femminile grazie a Eliana Patelli (Atl.Valle Brembana) che ha chiuso in 1h15’25” precedendo Monica Baccanelli (Atl.Brescia Marathon) di 4’45” e Asha Tonolini (Atl.Rebo Gussago) di 7’53”. Ben 1.081 gli atleti arrivati al traguardo nonostante le difficili condizioni atmosferiche.