Home Running News Eccellente ordine d’arrivo a Lucciano

Eccellente ordine d’arrivo a Lucciano

0

Eccellente ordine d’arrivo a Lucciano

Atleti stranieri, ma anche italiani, di grande valore hanno dato lustro all’edizione numero 31 della “Sgambata delle 2 Torri” che si è disputata a Lucciano organizzata dal locale circolo in collaborazione con la Podistica La Stanca di Valenzatico ed ha visto al via circa 400 podisti. Ad imporsi è stato il ventunenne keniota Paul Tiongik (Farnese Vini Pescara), quest’anno già vincitore assoluto di Vivicittà e la Notturna di Chieti, che ha fatto il vuoto mettendosi alle spalle il connazionale Mathew Kiprotich  Rugut (Potenza Picena) e il marocchino Jilali Jamali (Parco Alpi Apuane). Fuori dal podio ma in bella evidenza il pistoiese Massimo Mei (Atletica Castello) seguito dall’altro kenyano Julius Too Kipkurgat (Toscana Atletica Caripit), i marocchini Abdelilam Dakhchoune e Milman Midar (entrambi Maiano Fiesole), il quarratino Fabrizio Becattini (Vinci), Luca Tomei (Parco Alpi Apuane) e Roberto Ria (Individuale). Vittoria straniera anche nella gara femminile che vede salire sul gradino più alto l’africana Hellen Jepgurgat (Catania) che un po’ a sorpresa si è sbarazzata dell’ azzurra Gloria Marconi (Corradini Rubiera) e della connazionale Eunice Chebet (Atletica Castello), Emma Jozzelli (Atletica Vinci) e Alessandra Novello (Sport Roma). Da segnalare anche l’ottimo 7° posto della monsummanese Elisa Dami (Silvano Fedi Pistoia). Primato extraregionale nei Veterani con primo posto per Danilo Manfredini (Caricento Ferrara) che riesce a precedere Roberto Casadori (Individuale), Stefano Balestri (Vinci), Mauro Picchi (Silvano Fedi Pistoia) e Marco Sforzi (Individuale) mentre trionfa quasi in casa negli Argento Gerardo Baicchi (Cai Pistoia) che precede Franco Dami (Silvano Fedi Pistoia), Silvano Poli (Narnali), Valdo Capua (Silvano Fedi Pistoia) ed Enzo Palestresi (Toscana Atletica Empoli). Infine nelle Veterane si conferma la migliore Silvana De Pasquale (Il Fiorino) davanti a Patrizia Franchi (Cai Pistoia), Gabriella Barbieri (Individuale), Rosanna Padoan (Pola) e Giuseppina Moscato (Podistica Pratese). La Podistica Pratese con 47 iscritti conquista il trofeo per società.

Giancarlo Ignudi – Ufficio stampa