Home Wing Prodotti Ensis Score con maniglie rigide

Ensis Score con maniglie rigide

0

Novità dal mondo Ensis con l’introduzione della nuova Score con maniglie rigide! Qui di seguito il comunicato stampa. Ensis informa anche che il waterman Balz Müller entra a far parte del team anche per quanto riguarda le tavole.

L’ENSIS SCORE con maniglie rigide colpisce per la sua maneggevolezza e la potenza diretta. La perfetta combinazione di stabilità, potenza e spinta in avanti ti farà volare prima che tu te ne accorga. L’ala è perfettamente bilanciata e si sente leggera nelle tue mani. Il telaio rigido e l’elevata tensione del baldacchino forniscono una grande potenza anche con venti molto leggeri e un’eccellente stabilità in condizioni di tempesta. «Questo SCORE ti fa andare avanti con venti leggeri e forti e ha un’incredibile portanza in avanti. Il nuovo telaio rigido e le maniglie rigide ti fanno sentire tutt’uno con la vela e ti danno le massime prestazioni.»Michael NäfLe maniglie rigide, utilizzando il sistema di montaggio ENSIS Click Fix, sono perfettamente posizionate sul montante e offrono una presa comoda ed ergonomica per sterzo.«Questo SCORE ha un enorme range di vento e gestisce molto bene in condizioni difficili. Consentire la potenza nelle sessioni più raffinate che l’oceano ha da offrire. L’ala è estremamente ben bilanciata mentre si piega e cavalca le onde. Sento che la SCORE con impugnature rigide è l’ala perfetta per tutto.»Joshua PretoriusRimarrai stupito dalla facilità e dalla facilità con cui la SCORE con impugnature rigide si comporta quando voli e fai pratica con i tuoi movimenti. Preparati per lunghe sessioni! Dagli scopritori ai professionisti.«Il PUNTEGGIO con manici rigidi si sente molto bene e leggero nelle mani. È semplicemente incredibile quanta potenza sviluppa questa vela eppure la manovrabilità è facile. Il controllo è eccellente, soprattutto nelle manovre. Liscio e comodo da pilotare, lo SCORE è perfetto per una giornata fredda sull’acqua.» Devin Hauser e Daniel Wenger

SCORE 2.8, 3.5, 4.0, 4.5, 5.2, 6.2, 6.9
Disponibile da metà marzo

Articolo precedenteUn bel tuffo nel passato: RIP Robby Naish
Articolo successivoGaia Tormena entra nella scuderia Merida
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui