Home Snowboard Personaggi F-Tech Production: ci spiega tutto Martin Gruber di F-Tech

F-Tech Production: ci spiega tutto Martin Gruber di F-Tech

0

Dopo aver visto il bellissimo documentario Freestyle Stories in South Tyrol abbiamo fatto due chiacchiere con Martin Gruber. Quello che abbiamo capito da subito è che la famiglia F-Tech non si ferma mai un attimo, e che le sorprese con loro non si fermano mai.

wisthaler-freestyle-stories_1
Scatti durante le riprese di Freestyle Stories in South Tyrol

Ciao ragazzi. La stagione 2015 di F-Tech inizia con un sacco di sorprese. Innanzitutto Freestyle Stories in South Tyrol. Di cosa si tratta? Chi ne fa parte?
Ciao Elisa. Freestyle Stories è un progetto partito già qualche anno fa grazie a una partnership con Moritz Gruber di zukunvt.com. L’idea è nata assieme ad Alex (Berger, ndr). Moritz inoltre é anche il Presidente e fondatore della Freestyle Assisociation. Poi siamo partiti insieme; Moritz si è focalizzato più sulla raccolta fondi per il progetto e sugli aspetti burocratici, e noi sullo stretto contatto con i rider e sulla produzione. Il progetto è nato perché nei media locali in Alto Adige ma anche nei media in generale, il mondo del freestyle non trova tanto spazio. E’ nato perché in Alto Adige abbiamo atleti di livello mondale, atleti che sono al top nel loro sport, sono professionisti ma a livello locale hanno ancora un sacco da raccontare. Ma il progetto é anche a far vedere alla gente che l’Alto Adige é un posto unico nel quale trovare a poca distanza tantissime possibilità. Per il freestyle è un luogo quasi unico al mondo.

Per il freestyle l’Alto Adige è un luogo
quasi unico al mondo

E’ nata la nuova pagina F-Tech Production. Da chi è formata questa nuova squadra e come siete organizzati al vostro interno?
F-Tech Production è nato dalla necessità di dividere un po’ la nostra comunicazione, ed era una scelta che andava fatta perché in futuro vogliamo dare ancora più importanza al settore video. Negli anni passati abbiamo sempre fatto dei social clip dei nostri park, ma attualmente stiamo portando avanti anche progetti come Freestyle Stories, qualche lavoro per delle associazione turistiche, o anche altro… Un bel progetto estivo è stato per esempio la clip del Carezza Trail. In più facciamo video già da anni per i nostri clienti e da questa nostra passione è nato poi un po’ il business. Da inizio anno abbiamo investito anche noi in droni, siamo iscritti all’ENAC e abbiamo due piloti certificati. Tramiti i nostri clienti esistenti siamo arrivati a collaborare con associazioni turistiche eFreestyle Stories ci ha fatto fare un balzo in avanti nel settore dei documentari. Dividere i due settori (snowpark – video production) era un passo utile anche per motivi di comunicazione.

..facciamo video già da anni per i nostri clienti
e da questa passione è nato poi un po’ il business

f-tech
Nuovo progetto video per F-Tech – F-Tech Production

Immaginiamo che F-Tech Production sarà multisport ma noi nello specifico vogliamo sapere quali saranno i progetti per la prossima stagione invernale… Potete dirci qualcosa?
Partiamo come sempre con dei clip per i nostri clienti snowpark. Altri progetti per il momento non li possiamo ancora comunicare ma ci sarà di sicuro qualche sorpresa nel settore multi sport. Vorremo partire con l’idea di proseguire con il progetto Freestyle Stories ma al momento non abbiamo molto da comunicare. Forse lo stesso Moritz con zukunvt.com ha già un nuovo progetto da presentare, non si sa ancora.. siamo tutti curiosi :). Come F-tech Family abbiamo anche molte altre novità in serbo da comunicare.. proprio qualche settimana fa infatti abbiamo finito il nostro primo progetto rivolto allo Skatepark nel Comune di Naturno.. speriamo di andare avanti anche lì.

f-tech-freestyle
Tutto esaurito alle premiere al cinema per Freestyle Stories

Ritorniamo al video uscito sui grandi schermi. Qual è stata la risposta da parte delle istituzioni? Hanno capito che il freestyle in Sud Tyrol può essere una risorsa importante?
Per ora non ti posso rispondere alla domanda in modo esauriente. Ti posso sicuramente confermare che il feedback è stato enorme. Le premiere ufficiali al cinema in Alto Adige hanno fatto il tutto esaurito e perciò e andata anche meglio del previsto. C’é ancora tanta richiesta perciò abbiamo comunicato altre date. Speriamo in qualche uscita all’estero con sottotitoli inglesi (perché il nostro dialetto non lo capiscono neanche i tedeschi).

wisthaler-freestyle-stories_3
Scatti durante le riprese di Freestyle Stories in South Tyrol

Sappiamo che il film documentario è una della iniziative della nuova federazione, la “Freestyle Association – FSA”. Potete spiegarci di cosa si tratta e di cosa si occuperà in futuro questa associazione?
LA FSA è nata con l’idea di dare anche lì maggior importanza al settore freestyle. E’ un’associazione che riassume l’interesse dei vari sport freestyle, anche in direzione degli enti pubblici etc. Un bel progetto per esempio è stato uno stand del mondo freestyle alla Fiera tempo Libero di Bolzano. La FSA organizza eventi come Europacup Snow e Ski a Siusi, aiuta molto nella burocazia dei club.. bisogna chiedere tutto a , Moritz.. è lui il vero motore di questa questa organizzazione.

wisthaler-freestyle-stories_2
Scatti durante le riprese di Freestyle Stories in South Tyrol

Sempre complimenti per il vostro lavoro ragazzi. Ci sentiamo presto, l’inverno è alle porte!
Grazie 1000 e speriamo che tanti rider arrivino nei nostri park, e spero che se ne vadano con un sorriso stampato in faccia!

Guardate il teaser di Freestyle Stories in South Tyrol qui sotto!