Home Windsurf Prodotti Fanatic Falcon 2016 e altre novità…

Fanatic Falcon 2016 e altre novità…

0

Sui numeri di luglio e di agosto-settembre di 4Windsurf abbiamo già approfondito per bene le novità di Fanatic per il 2016. Sono ora disponibili online anche i video di presentazione delle nuove tavole: Falcon, Viper, Ripper, Gecko e Hawk.

Iniziamo con la presentazione del nuovo Falcon 2016 che verrà proposto nelle versioni TE e in quella più economica, ma solamente nei modelli da 99, 112 e 122 lt.

F16_WS_Katalog_21x28_150703_2_englisch-40 F16_WS_Katalog_21x28_150703_2_englisch-41 F16_WS_Katalog_21x28_150703_2_englisch-42

Fanatic-Matteo-Iachino_0643Matteo Iachino a bordo del nuovo Fanatic Falcon 2016 e con la Warp2016 di North Sails

Per il 2016 il Team R&D di Fanatic ha speziato i modelli Falcon TE e Falcon Slalom con accelerazioni spaventosamente veloci e ancora più semplice la gestione in termini di controllo e strambate. Sette shape da 90 a 152 del Falcon TE coprono tutte le condizioni per lo Slalom e di rider. I modelli 99, 112 e 121 lt sono anche proposti in una versione Biax Glass Fine SandwichLight compresi di pinna e straps aggiuntive.

GECKO – FreeMove
L’evoluzione/rivoluzione del classico freeride, con un redesign del concetto di Funboard e quello che ottieni è il concept alla base della Gecko. La nuova versione, più larga e sottile, è sicuramente la tavola più accessibile e divertente nell’intero range freeride di quest’anno di Fanatic. Il suo successo è cresciuto esponenzialmente, portando così la gamma ed essere composta da ben 7 eccitanti shapes! Basta salirci su, agganciarsi e volare via! In generale, tutti i Gecko nuovi sono stati resi più laghi e sottili, con una leggera diminuzione del volume. Queste caratteristiche offrono una grande stabilità ed equilibrio, facilitando notevolmente il rider in strambata. Il Gecko, a prescindere dalla capacità del rider, ti continuerà a far planare dalle Duck Gybes o ti farà fare la tua prima planata, provando quella magica sensazione per la prima volta. Il volume distribuito in maniera uniforme e la coperta piatta passano poi gradualmente a rails più fini. Questa combinazione garantisce una grande sensazione di stabilità e sicurezza, anche quando fai presa in profondità durante le manovre in carvata.
Le nuove grafiche dinamiche ed allungate, le varietà di misure e di tecnologie – High Resistance Skin, Bamboo Sandwich Light ed Innegra Carbon LTD – permettono ad ogni rider di trovarsi la Gecko perfetta per le sue necessità!

Fanatic-Freeride_0593

Il Gecko 2016 nelle tre costruzioni: Bamboo, HRS e LTD.

F16_WS_Gecko_Bamboo_Deck_Base_150630 F16_WS_Gecko_HRS_Deck_Base_150331 F16_WS_Gecko_LTD_Deck_Base_150630

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

– Riduzione dell’attrito ed aumento del controllo grazie alla poppa pintail a 75°.
– Profilo largo ma compatto per facilitare l’ingresso in planata e le manovre.
– Aumento della lunghezza e profili più paralleli per le misure più grosse (120+) per la massima stabilità e supporto della planata.
– Linea di scoop rocker altamente performante con un punto d’ingresso più alto ed una poppa piatta per facile rilascio dell’acqua.
– Deck piatto che passa a rails più stretti, garantendo la massima carvabilità con una postura sicura.
– Pannello piatto che a chiglia abbinato alla power V con un leggero biconcavo sulle misure più grosse, per massimizzare la facilità di planata e garantendo così il massimo controllo

HAWK – FreeCarve
La Hawk è la tavola all-round del range Fanatic. Se infatti la tua tavola da sogno offre un mix di accelerazione immediata e facilità di strambata, quanto lo Skate, la facilità d’utilizzo e l’approccio senza stress del Gecko, la competitiva velocità di punta dei Falcon, allora la Hawk è proprio ciò che stavi cercando. Non parliamo poi delle nuove grafiche che riuniscono in stile le mode classiche e quelle moderne. Anni di esperienza e consapevolezza per l’intenso processo di R&D, uniti alla registrazione meticolosa delle misure di curve, profili e linee di rocker nel database CAD di Fanatic, offrono della fondamenta notevoli su cui costruire, sfruttando al meglio una serie di caratteristiche notoriamente funzionanti.
La surfata è assolutamente molto eccitante grazie all’accelerazione e velocità di punta, mentre i rails e la poppa garantiscono il massimo comfort, presa e controllo durante le strambate o altre potenti manovre in carving. La morbida linea di rocker, combinata con la V piatta, è unita anche tramite leggeri concavi a prua, in modo che la tavola offra un immediato ingresso in planata, ed un’eccezionale capacità di tagliare il chop. Velocità illimitata ed un controllo eccezionale sono assicurati, in ogni condizione, specialmente col chop. La Hawk è un mix perfetto tra una sportiva Freerider, una Slalom competitiva, ed una buona dose di divertimento con curve veloci ed attitudine bump n’ jump. Disponibile in 3 misure (99, 113 & 124) e due costruzioni: la bellissima versione Bamboo e la versione alta performance, la Hawk LTD.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
– Profilo parallelo al CAD per garantire il massimo comfort e controllo.
– Linea di rocker comprovata, combinata con un ingresso leggermente più alto per una surfata senza sforzo ed alla massima velocità.
– Pannello piatto con una leggera V a poppa, e leggeri concavi a centro tavola ed a prua per un ingresso veloce in planata e massimo controllo anche in condizioni choppate.
– Shape dei rails definito per la massima presa e controllo.
– Scassa piuttosto avanzata ed inserti per il massimo controllo, planata e manovrabilità.

F16_WS_Hawk_Deck_Base_150630 F16_WS_Hawk_LTD_Deck_Base_150331 

Articolo precedenteFanatic 2016, i nuovi video
Articolo successivoJP Wave Slate 2016
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.