Pubblicità
Pubblicità

    Fernanda Maciel regina dei Picos de Europa

    0

    FERNANDA MACIEL, atleta dell‘International Team di THE NORTH FACE ha portato a termine con successo una nuova e straordinaria impresa, sulla catena montuosa del Picos de Europa.

    Un particolare ringraziamento a The North Face e al fotografo Jordan Manoukian, autore di scatti incredibili, suggestivi e poetici

    Tenacia e grinta da far rabbrividire!

    Fernanda Maciel, ultrarunner e atleta del team The North Face arricchisce ulteriormente il suo prestigioso palmares portando a termine il nuovo progetto che ha unito running e arrampicata e che si è svolto sulle montagne Picos de Europa, situate lungo la costa settentrionale della Spagna.

    83k e 6.000D+

    Fernanda si è messa alla prova affrontando gli 83 km e i 6.000 metri di dislivello che separano la costa spagnola da una delle vette più famose del paese e ha portato a termine l’impresa in sole 14 ore e 47 minuti, compiendo una prestazione di altissimo livello.

    Desafio Cantabria in 13 ore e 40 minuti

    Coprire il percorso del Desafio Cantabria ha richiesto 13 ore e 40 minuti ma il dato più impressionante, in considerazione del fatto che Fernanda ha un’esperienza di arrampicata limitata, è il tempo con il quale ha superato i 200 metri della Via Directa De Los Martínez sul Naranjo de Bulnes: solo 1 ora e 7 minuti.

    Scrambling = Climbing + Running = Fernanda Maciel

    Questa disciplina unisce arrampicata e running e richiede una straordinaria resistenza fisica, capacità tecniche avanzate e la rara capacità di rimanere calmi e concentrati. Da questo punto di vista, Fernanda ha tutte le carte in regola.

    Fernanda…dal Mar Cantabrico alla cima del Naranjo!

    “Non sono una climber ed ero stanca ma siamo comunque riusciti ad andare abbastanza veloce” ha commentato Fernanda, che in questa impresa è stata accompagnata dal suo amico di vecchia data e atleta del team The North Face, Eneko Pou. “È stato incredibile, ci siamo aiutati a vicenda fino a quando abbiamo raggiunto questa meravigliosa vetta e ci siamo abbracciati stretti come pazzi. Ce l’abbiamo fatta: 14 ore e 47 minuti dal Mar Cantabrico alla cima del Naranjo!”

    La parola a Eneko Pou

    Per Eneko, vedere il sorriso smagliante di Fernanda dopo 83 km è stato ciò che lo ha sorpreso di più: “Ho sempre creduto in lei, nella sua forza, la sua tenacia, il suo modo di superare le difficoltà, ma quando l’ho vista sorridere sono rimasto davvero stupefatto. Mi aspettavo che dopo un’impresa simile Fernanda sarebbe stata piuttosto provata…e invece no!”

    Due parole su THE NORTH FACE

    The North Face è stata fondata nel 1966 con l’obiettivo di preparare gli atleti outdoor ad affrontare le avventure più estreme.

    Oggi è il brand leader mondiale nel settore outdoor e crea prodotti testati dagli atleti e messi alla prova durante le spedizioni che accompagnano le persone nelle loro esplorazioni, spronandole a superare i propri limiti.

    The North Face si impegna a proteggere il nostro pianeta riducendo il proprio impatto ambientale attraverso programmi che incoraggiano la sostenibilità.

    Se volete saperne di più su The North Face…

    thenorthface.com

    Instagram: @TheNorthFaceIT

    Twitter: @TheNorthFaceEU

    Facebook: www.facebook.com/thenorthface

     

    Articolo precedenteCorea del Sud: inaugurato Wave Park, il Wavegarden più grande del Mondo
    Articolo successivoTrek Madone 2021 stesso design cuore diverso
    Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Pubblicità