Home Windsurf How to Fun146 – Crash! Cadendo si impara, ma nel modo giusto
Pubblicità

Fun146 – Crash! Cadendo si impara, ma nel modo giusto

0

TESTO DI Gigi Madeddu
FOTO DI Emanuela Cauli

Una delle frasi che amo ripetere quando la gente in spiaggia mi dice “Ma tanto tu non cadi mai…”, io rispondo che se non cado vuol dire che non sto imparando nulla di nuovo. Questo discorso vale soprattutto per il freestyle e il wave, dove se vogliamo progredire dobbiamo mettere in preventivo molte cadute. Pensate però che fortuna abbiamo con il nostro sport… noi cadiamo in acqua e ci va quasi sempre bene, pensate per esempio invece agli skater, alla BMX o al freestyle motocross… loro si che per imparare un trick nuovo rischiano tanto e si devono anche organizzare con strutture adatte, come le piscine piene di spugna. Noi non dobbiamo creare strutture ad hoc, tutto quello che ci serve ci viene fornito da Madre Natura ma dobbiamo comunque stare attenti, soprattutto agli altri che navigano vicino a noi. È risaputo infatti che spesso i freestyler vanno al lasco in piena velocità per le loro manovre e negli spot affollati sono traiettorie pericolose, quindi fate sempre molta attenzione e leggete questi utili consigli del nostro collaboratore sardo Gigi Madeddu.

SCARICA IL PDF DELL’ARTICOLO

Size: 200 KB
Pubblicità