Home Mtb Eventi Giro d’Italia per le ruote grasse

Giro d’Italia per le ruote grasse

0

Tantissime gare nell’ultimo fine settimana in giro per l’Italia. A Torino ruote grasse protagoniste con il Vertical Bike, con ben 530 atleti in gara. Prima piazza per Davide Simone Ferrero (Team Devinci) che in 59’49” ha preceduto Alberto Topazio (Wilier) di 34” e Andrea Tosetto di 1’14”. Fra le donne prima Martina Fiorentino (Dotta Bike) in 1h35’54”, con 7’40” su Elisa Berton e 9’24” su Sabrina Chiri (Cicli Gai Chieri). I primi:

DEB: Marco Guerzoni (individuale)
JUN: Davide Simone Ferrero (Team Devinci)
SEN: Massimiliano Perona (individuale)
VET: Andrea Tosetto (individuale)
GEN: Claudio Cagliero (Tecnobike)
SGN: Mauro Busso (individuale)
W1: Martina Fiorentino (Team Dotta Bike)
W2: Sonja Fava (individuale)

Un passaggio della Vertical Bike di Torino; in alto, la partenza della gara di Valeggio (foto organizzatori) Un passaggio della Vertical Bike di Torino; in alto, la partenza della gara di Valeggio (foto organizzatori)

A Montà D’Alba (Cn) nuovo appuntamento per la Piemonte Cup riservato alle categorie giovanili, questi i primi:

ES1: Fabio Tucci (Freelangher)
ES2: Federico Stabbio (Team Cicloteca)
AL1: Andrea Serdino (Bici Camogli Golfo Paradiso)
AL2: Francesco Bonetto (Team Lago Maggiore)
ED: Martina Stirano (Cicli Lucchini.com)
DA: Silvia Gobetti (Cicli Giorgio)

Jacopo Bottarini (Hr Team) si è aggiudicato l’edizione 2014 della Gajalonga, la prova di Galliate (No) valida sia per il Master Sport & Sports che per l’Italian Offroad Acsi-Udace, sulla distanza di 54 km. In 2h01’10” ha lasciato a 1’35” Marco Colombo (La Ca’ di Ran Raschiani) e a 3’27” Alessandro Maiuolo (Cicli Battistella). Gara femminile di 36 km vinta da Simona Etossi (Gs Garbagnatese) che in 1h44’25” ha staccato di 2’24” Sabrina Bellatti (Gs Clamas Team), terza Kathrin Oertel (Iride Cycling Team) a 6’31”. I vincitori:

PM2: Simone Ballini (Cicli Aliverti)
DEB: Kevin Bortoli (Mtb Skorpioni)
JUN: Manuel Ballini (Cicli Aliverti)
SEN: Jacopo Bottarini (Hr Team)
VET: Graziano Bonalda (La Ca’ di Ran Raschiani)
GEN: Giuliano Finotti (Team Isolmant Colpack)
SA: Lucio Pirozzini (Asd Albertoni Mrg)
SB: Aldo Celmi (Asd Il Ciclista)
DB: Simona Etossi (Gs Garbagnatese)

Il 23° Trofeo XC Città di Nave (Bs) ha premiato Juri Ragnoli (Scott) primo in 1h22’27” con 1’26” su Pierluigi Bettelli (Bi&Esse) e 2’45” sul compagno di colori Daniele Mensi. Questi i vincitori di categoria:

JU: Luca Del Pero (Team Spreafico Velo Plus)
JMT: Matteo Martinelli (Team Mtb Lomazzo)
EL: Juri Ragnoli (Scott)
ELMT: Mattia Faglia (Team Rc Corte Franca)
M1: Stefano Pancera (Mdl Racing Crew)
M2: Enrico Andrini (Mtb Agnosine)
M3: Davide Lombardi (Mtb Italia)
M4: Guido Rumi (Team Bike Gussago)
M5: Sergio Bodei (Mdl Racing Crew)

Ottava edizione del Trofeo Città di Valeggio sul Mincio (Vr), gara valida per il Master Mtb, con successo per Fabian Rabensteiner (Focus Italy) che sui 24 km è stato l’unico a scendere sotto l’ora in 59’59” con 45” su Stefano Dal Grande (Team Todesco) e 105” su Omar Lombardi (Titici Lgl). Gara donne a Serena Tasca (Fm Bike Factory) in 1h13’33” con Giulia Gaspardino (Titici Lgl) a 1’04” e Lorena Zocca (Sc Barbieri) a 3’30”. I vincitori per categoria:

ES1: Alex Pellicioli (Scuola Mtb S.Paolo d’Argon)
ES2: Luciano Rota (Scuola Mtb S.Paolo d’Argon)
AL1: Cristian Raizzaro (Sc Barbieri)
AL2: Alessandro Astrelli (Team Manuel Bike)
JU: Daniel Tassetti (Team Todesco)
UN: Andrea Righettini (Focus Italy)
EL: Fabian Rabensteiner (Focus Italy)
EM1: Gianluca Boaretto (Team Todesco)
EM2: Michael Faglia (Team Rc Corte Franca)
M1: Ivan Degasperi (Team Todesco)
M2: Alessio Bongioni (Giangi’s Team Free Bike)
M3: Emiliano Ballardini (Team Todesco)
M4: Cristian Gallina (Emporiosport Team2)
M5: Lucio Bonfante (Mtb Golosine)
M6+: Roberto Viviani (Rosola Bike)

ED1: Sasha Luppi (Trentino Rosa)
ED2: Maria Zarantonello (Sc Barbieri)
DA1: Nicole Marchesi (Pol.Sorisolese)
DA2: Giada Carminati (Scuola Mtb S.Paolo d’Argon)
DJ: Nicole Venturini (Fm Bike Factory)
DE: Serena Tasca (Fm Bike Factory)
W1: Lorena Zocca (Sc Barbieri)
W2: Angela Perboni (Emporiosport Team2)

Il 12° GP Città di Noventa di Piave (Ve) ha chiuso i battenti della Veneto Cup. La gara Open è andata a Cristian Cominelli (Avion Axevo) che in volata ha avuto ragione di Martino Fruet (Carraro Team) mentre Nicolò Ferrazzo (Team Rudy Project Pedali di Marca) ha chiuso a 26”. Fra le donne prima Anna Oberparleitner (Carraro Team) che in 1h12’05” ha inflitto 2’59” a Nicole Tovo e 3’07” a Jessica Pellizzaro, entrambe del Team Rudy Project Pedali di Marca. Questi i vincitori:

ES1: Michele Chiandussi (Gs Doni 2004)
ES2: Luca Ciet (Bettini Bike)
AL1: Marco Gazzola (Bike Pro Action)
AL2: Alex Gasperin (Bettini Bike)
JU: Moreno Pellizzon (Caprivesi)
UN: Simone Segat (Torpado Factory Team)
EL: Cristian Cominelli (Avion Axevo)
ELMT: Mattia Rizzo (Bandiziol Cycling Team)
M1: Pietro Lunardi (Lunardi Bike Team)
M2: Mauro Rampini (Team Rudy Project Pedali di Marca)
M3: Luca Kogler (Uc Fpt)
M4: Gianfranco Mariuzzo (Uc Fpt)
M5: Giuseppe Dal Grande (Cycling Team Friuli)
M6: Fabrizio Stefani (Team Rudy Project Pedali di Marca)
M7: Amedeo Melchiori (Mtb Club La Perla Verde)

ED: Gaia Pagotto (Velociraptors)
DA: Giorgia Marchet (Pedale Feltrino)
DJ: Beatrice Prataviera (Velociraptors)
DE: Anna Oberparleitner (Carraro Team)
EWS: Elisa Bortot (Cicli Agordina)
W1: Ilaria Savaris (Vimotorsport)
W2: Paola Maniago (Cycling Team Friuli)

Cristian Cominelli all'attacco a Noventa (foto organizzatori) Cristian Cominelli all’attacco a Noventa (foto organizzatori)

Undicesima tappa della Coppa Colli Euganei con l’XC del Monte Cecilia a Baone (Pd). Prima piazza assoluta per Nicola Terrin (Spezzotto Bike Team) in 1h13’29”, a 1’53” Andrea Pendini (Adv Corratec) e a 4’20” Nereo Canale (Scavezzon). Fra le donne prima Luisa De Lorenzo Poz (Team Este Bike Zordan) che in 1h39’16” ha lasciato a 11’40” Roberta Doris Cillo (Team Este Bike Zordan), terzA Elisa Barila (Team Este Bike Zordan) a 14’56”. Questi i vincitori:

PRI: Christian Giusti (Mobiltre Arredamenti)
DEB: Nicola Magagna (Asd San Bortolo)
JUN: Gianluca Giraldin (Uc Fpt)
SEN: Nicola Terrin (Spezzotto Bike Team)
VET: Andrea Pendini (Adv Corratec)
GEN: Nereo Canale (Scavezzon)
SGA: Giampietro Garofolin (Club Colli Euganei)
SGB: Luigi Inglesi (Asd San Bortolo)
DEBF: Sara Scarmin (T.Bike)
DA: Roberta Doris Cillo (Team Este Bike Zordan)
DB: Luisa De Lorenzo Poz (Team Este Bike Zordan)

Il podio della prova di Baone (foto organizzatori) Il podio della prova di Baone (foto organizzatori)

Terza edizione a Tesero (Tn) del Trofeo Passo Pampeago, gara di up-hill vinta ancora da Jarno Varesco (Carraro Team) che in 39’14” ha inflitto 1’10” a Thomas Gschnitzer (Pol.Avi) e 1’52” a Loris Casna (Tv Unterthurner). Fra le donne prima Serena Gazzini (Carraro Team) in 46’44” con 6’39” su Claudia Wegmann (Sv Jenesien) e 7’48” su Annalisa Adami (Bici e Sport).

JU: Patrick Seber (Pelle Green Polo)
EL: Andrea Borgogno (Profi Bike Team)
ELMT: Loris Casna (Tv Unterthurner)
M1: Thomas Gschnitzer (Pol.Avi)
M2: Davide Gottardi (Bren Team Trento)
M3: Jarno Varesco (Carraro Team)
M4: Andreas Kofler (Rewel-Texmarket)
M5: Tarcisio Linardi (Tvb Unterthurner)
M6: Piergiorgio Dellagiacoma (Tvb Unterthurner)
M7: Renzo Zorzi (Tvb Unterthurner)
M8: Lino Davarda (Marcialonga)
W1: Serena Gazzini (Carraro Team)
W2: Claudia Wegmann (Sv Jenesien)

Il Trofeo Elba Bike ha portato i migliori giovani toscani e non solo a gareggiare nell’Isola per la tappa valida per il Trofeo Rampichino, questi i primi:

ES1: Gianmarco Vignaroli (Scapin Giovo Team)
ES2: Filippo Repeti (Elba Bike Scott)
AL1: Giulio Galli (Elba Bike Scott)
AL2: Stefano Panti (Pedale Senese)

ED1:Martina Paladini (Scapin Giovo Team)
ED2: Gloria Bracci (Elba Bike Scott)
DA: Selene Soavi (Scapin Givo Team)

Una fase dell'Elbabike (foto organizzatori) Una fase dell’Elbabike (foto organizzatori)

A Chitignano (Ar) chiuso il circuito Colli & Valli Mtb con la terza edizione del Trofeo del Contrabbandiere, andata a Nicola Corsetti (Team Errepi) che in 1h30’01” ha avuto ragione di Simone Tassini per 2’45” e di Sauro Nocenti per 2’47”, ambedue facenti parte del team Cavallino Specialized. Sorpresa fra le donne con il successo di Monica Petruccioli (Gs Poppi) che in 1h43’10” ha staccato di 1’00” Simona Ropssi (Team Bp Motion) e di 3’29”Monika Vosse (Cavallino Dilettanti). Questi i vincitori:

DIL: Tomas Segatori (Cavallino)
A1: Simone Tassini (Cavallino Specialized)
A2: Nicola Corsetti (Team Errepi)
A3: Sauro Nocenti (cavallino Specialized)
A4: Alessio Brandini (Donkey Bike Club)
A5: Guido Bichi (Cavallino Dilettanti)
A6: Gianfranco Riscaio (Ciclismo Terontola)
W: Monica Petruccioli (Gs Poppi)

A Guidonia Montecelio (Rm) Vincenzo Facchini ha vinto la terza Rocca Bike. Il biker della Cicli Montanini in 1h08’43” ha preceduto Domenico Garofalo (Santa Marinella) di 2’00” e Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport) di 2’47”. In campo femminile prima Isabella Pelonzi (Csi Rieti Team Bike Palombara) in 1h14’08” davanti a Marcella Morgante (Ciclismo Lazio) a 49”. I primi:

DEB: Adriano Mollicone (La Tana delle 29)
CAD: Stefano Prati (Cicli Montanini)
JUN: Antonello Sabbatini (Extreme Bike)
SEN: Angelo Guiducci (Extreme Bike)
VET: Andrea Bottoni (Extreme Bike)
GEN: Vincenzo Facchini (Cicli Montanini)
SGA: Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport)
SGB: Aldo Tosoni (Adrenalina)
DA: Isabella Pelonzi (Csi Rieti Team Bike Palombara)
DB: Marcella Morgante (Ciclismo Lazio)

A Collebrincioni (Aq) il 3° Trofeo Terra e Sassi premia Mirko Catone (Bike Pro Bottecchia) che in 1h19’43” ha preceduto Donato D’Aurora (Celeste Scott) di 2” e Andrea Pace (Amici della Bici) di 2’35”. Questi i vincitori di categoria:

EL: Donato D’Aurora (Celeste Scott)
ELMT: Andrea Pace (Amici della Bici)
M1: Maurizio Parisse (Cicl.L’Aquila)
M2: Lucio Mastantonio (Cicl.L’Aquila)
M3: Mirko Catone (Bike Pro Bottecchia)
M4: Mauro Boschi (Gs Ciclotech)
M5: Angelo Campana (Rampiclub Barrea)
MO: Tullio Pio (Cicl.L’Aquila)

In Molise era in programma il primo XC Mtb Race Monte Vairano con vittoria assoluta di Stefano Altieri (Sessan Bike Sport e Natura) in 1h44’18” davanti al compagno di colori Christian Giura a 3’04” e a Emiliano Lombardi (Isernia Bike Team) a 5’00”.

Christian Giura, secondo al traguardo (foto organizzatori) Christian Giura, secondo al traguardo (foto organizzatori)

Prosegue il circuito Puglia in Tour che domenica ha proposto il Trofeo Sagace a Oria (Br), questi i vincitori:

ES: Pierpaolo Giannelli (Mtb Casarano)
AL: Romualdo Conte (Oriabikerun)
JU: Giacomo Colona (Gs Tugliese)
MJ: Karol Grygorczuk (All Blacks Bike)
UN: Nicola Lamonarca (Pol.Gaetano Cavallaro)
EL: Giuseppe Belgiovine (Scapin)
ELMT: Salvatore Attanasi (Focus Italy)
M1: Giuseppe Ettorre (Ecostorebike Grottaglie)
M2: Simone Greco (Gs Tugliese)
M3: Alessandro Fittipaldi (Oriabikerun)
M4: Stefano Colona (Gs Tugliese)
M5: Francesco Maffei (Asd Locorotondo)
M6: Giuseppe Lazzazzara (Gc Fausto Coppi)

ED: Alessia Scarpa (Gs Tugliese)
DJ: Alessandra Mastrototaro (Pol.Gaetano Cavallaro)
W1: Sabrina Manco (Gs Tugliese)

In Sicilia nona edizione del Trofeo Porticella in Mtb, a Patti (Me) dove la vittoria è andata ad Antonino Cannone (Team Bike Genesi) che in 1h04’22” sui 22 km previsti ha lasciato a 18” Antonio Nicita (Bici & Bike)  a 1’29” Pasquale Midili (Ciclo Record).

PRI: Francesco Sottile (Agostiniana Enerwolf)
DEB: Simone Laquidara (Ciclo Tyndaris)
CAD: Aharon Pio Lo Presti (Ciclo Tyndaris)
JUN: Filippo Gibilaro (Vivi Don Bosco)
SEN: Antonino Cannone (Team Bike Genesi)
VET: Antonio Nicita (Bici & Bike)
GEN: Francesco Aricò (Agostiniana Enerwolf)
SUP: Gioacchino Marchetta (Zancle Cycling)
DON: Sylvia Vecchio (Bici Club Davide Di Marco)

Al Parco Lu Cantaru in località La Corte (Ss) ultima prova del campionato sardo di downhill, vinta da Igor Palomba (Mistral DH) davanti a Daviode Palazzari (Team Spakkaruote) e a Francesco Boi (Blackflip Sinnai).