Home Running News Gli azzurri in Galles per il Mondiale Iau di Trail

Gli azzurri in Galles per il Mondiale Iau di Trail

0

Gli azzurri in Galles per il Mondiale Iau di Trail

Oggi, giovedì 4 luglio, la squadra nazionale italiana è partita dall’aeroporto di Bergamo alla volta del Galles, per prendere parte al 4° Campionato del mondo IAU di Trail. Il massimo evento internazionale del Trail, indetto ogni due anni dalla IAU sotto l’egida sportiva della IAAF, è stato affidato all’organizzazione della Federazione Britannica e Gallese di atletica leggera e avrà luogo, come ormai noto, sabato 6 luglio nel Nord del Galles, più precisamente nella Gwydyr Forest, nella Contea del Conwy, con partenza ed arrivo a Llandudno. Di seguito la lista degli azzurri in gara.

Per tale evento la Fidal, in collaborazione con la Iuta, ha convocato i seguenti atleti:

donne: Cinzia Bertasa, Lisa Borzani, Francesca Canepa, Katia Fori, Lara Mustat e Maria Chiara Parigi

uomini: Silvano Fedel, Daniele Fornoni, Matteo Lucchese, Paolo Massarenti, Andrea Moretton, Matteo Pigoni, Massimo Tagliaferri e Marco Zanchi

Il Campionato del Mondo di Trail, oltre ad assegnare il titolo individuale maschile e femminile, prevede anche lo svolgimento del Campionato del Mondo a squadre per nazioni, con classifiche separate, maschile e femminile. Ciascuna squadra potrà essere composta al massimo da 6 atleti. Mentre per quella femminile le scelte sono ovviamente già fatte, i nominativi dei sei atleti che comporranno la squadra maschile  verranno annunciati alla vigilia della manifestazione.

La gara partirà alle 09:00 (ora locale) su un circuito di 15 km da ripetere 5 volte, per un totale di 75 km.

Sul sito della IAU (www.iau-ultramarathon.org) è stato pubblicata una visione dettagliata in slide del percorso.

La rappresentativa Italiana difenderà gli ottimi risultati conseguiti nelle due partecipazioni del 2009 e 2011. A livello individuale ricordiamo l’oro di Cecilia Mora nel 2009 e l’argento sempre suo due anni dopo.

La gara per nazioni, introdotta nel 2011, ci ha visti subito in evidenza con l’argento sia della squadra maschile, sia di quella femminile.

La rappresentativa tornerà in Italia nel tardo pomeriggio di domenica 7 luglio.

Comunicato stampa