Home Running News Grande successo per la 100 Km delle Alpi

Grande successo per la 100 Km delle Alpi

0

Grande successo per la 100 Km delle Alpi

 

Nerino Paoletti (Maratolandia), 44 anni, podista di Cannero Riviera (Verbania), si è aggiudicato la terza edizione della “100 km delle Alpi”, da Torino a Saint Vincent, con il tempo di 7h50’03’’. Tagliando per primo il traguardo in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, Paoletti ha conquistato anche il titolo di campione regionale piemontese assoluto di 100 km. Secondo classificato, con il tempo di 8h16’57’’, un altro piemontese, il cuneese classe 1974 Paolo Rovera (Asd Dragonero), alfiere della nazionale azzurra campione europea a squadre e vicecampione del mondo a squadre ai campionati di 24 Ore a Brive (Francia) del 2010, nonché trionfatore alla Ottore di Capraia del 2010. Terza piazza per il bergamasco Stefano Bognini (Bigacc de Ela) in 8’30’33’’.

Tra le donne bellissimo successo di un’esordiente sulla distanza di 100 km, Roberta Orsenigo (Libertas Cernuschese), 45enne di Paderno D’Adda (Lecco), settima assoluta con 8’42’19’’, nuovo record della corsa rosa, grazie al sostegno e ai preziosi consigli della sua allenatrice, la leggenda dell’ultramaratona italiana Monica Casiraghi.

“Sono felice ed emozionato – le prime parole di Nerino Paoletti -. Sono partito piano, per via di un fastidio alla gamba destra che mi sono procurato ai Mondiali di 100 Km in Olanda dello scorso 9 settembre. A metà corsa il dolore si è affievolito e così sono riuscito ad aumentare il ritmo. Intorno al km 60, con un’azione decisa ho staccato tutti e gestito il vantaggio fino al traguardo, nonostante sulla salita del Montjovet la fatica si sia fatta sentire. Il percorso è molto bello e selettivo. Ringrazio l’organizzazione del Giro d’Italia Run, il pubblico e la Protezione Civile, che ha fatto davvero un grandissimo lavoro. Enzo Caporaso, l’organizzatore della corsa, prima del via mi aveva indicato come il favorito alla vittoria finale? Lo ringrazio molto, il suo pronostico mi ha portato davvero bene”.

Circa 140 audaci atleti alla partenza, alle ore 10:00 presso Via San Benigno, nel cuore della Circoscrizione 6 a Torino. Un centinaio di podisti, invece, ha animato la “staffetta dei comuni”: in dieci dei diciannove paesi attraversati dall’ultramaratona si è disputata una corsa nella corsa, una staffetta di 100 km, 10 per ognuno dei 10 concorrenti.

 

Ufficio Stampa Il Giro d’Italia Run.