Home Running News Grandi nomi firmano la Maratona del Gargano

Grandi nomi firmano la Maratona del Gargano

0

Grandi nomi firmano la Maratona del Gargano

La formula pomeridiana fa decisamente bene alla Maratona del Gargano che a Cagnano Varano ha vissuto un’edizione pienamente riuscita a dispetto del caldo, grazie anche a un calendario sufficientemente libero da concomitanze che ha permesso partecipazioni importanti. Ecco così che la gara pugliese entra nel ricco palmarés dell’ex azzurro Alberico Di Cecco, primo sui 42,195 km in 2h40’20”. Netta la supremazia del portacolori della Farnese Vini che non ha praticamente avuto avversari in grado d’insidiarlo. Unico altro atleta sceso sotto le 3 ore, seppur di un solo secondo, Pasquale Cardillo (Euroatletica 2002), mentre sul terzo gradino del podio è salito Nicola Lotito (Atl.Fossacesia) in 3h23’39” giovandosi delle squalifiche di Raffaele Riccio e Giuseppe Pacilio. Grande prova di Francesca Capobelli (Atl.Am.Osimo) che in 3h23’41” ha colto la quarta piazza dominando la gara femminile con 11’30” su Francesca De Sanctis (Rcf) e 30’14” su Marianna Sollazzo (Barletta Sportiva). 68 arrivati.

Nell’ultramaratona di 50 km trionfo per l’iridato della 100 Km Giorgio Calcaterra (Rcf) in 3h25’46”, con 11’08” su Leandro Guarnieri (Hobby Marathon Catanzaro) e 21’29” su Cosimo Manigrassi (Marathon Massafra), mentre la gara femminile ha premiato Tiziana Bini (Amici del Parco Castelli Romani) in 4h42’00”, a 4’35” Loredana Scorza (Hobby Marathon Catanzaro) e a 7’56” Valeria Sportino (Atl.Borgo Riunita Sermoneta). 98 classificati.

La mezza è andata a Matteo Notarangelo (Bruni Pubbl.VOmano) in 1h19’41”, con 4’06” su Luca Cannone (Andria Runs) e 6’10” su Gianpaolo Petruzzellis (Atl.Run & Fun San Severo), ma fra loro si è inserita Veronica Bujdos (Indiana Road Runners Club) in 1h24’13” con 19’47” su Paola Massaroni e 23’02” su Rita Maria Marzoli (Asd Francavilla). Al traguardo in 178.

Resta da dire della 10 km, vinta da Felice De’’Aquila (Pol.Molise)n in 32’14” con 40” su Gianpiero Bianco (Dlf Turi) e 2’58” su Vincenzo Di Sciuva (Gs Bersaglieri Pescara), gara femminile vinta da Angela Veneziano (Atl.Trinitapoli) in 49’23”, a 3’22” Rosa Aquilante (Atl.Padre Pio), a 8’45” Laura Parisella (Pod.Solidarietà). 46 i finisher.