Pubblicità
Home Running News Grandi nomi nell’ordine d’arrivo del Valdigne
Pubblicità

Grandi nomi nell’ordine d’arrivo del Valdigne

0

Grandi nomi nell’ordine d’arrivo del Valdigne

A dispetto delle tante concomitanze nella stessa specialità, il Grand Trail Valdigne si è confermato anche quest’anno un appuntamento di sicuro richiamo non solo per gli appassionati della Valle d’Aosta. Sono stati infatti oltre 760 i concorrenti che si sono presentati al via a Morgex per affrontare chi l percorso di 109 km, chi quello più abbordabile di 57, lunghezza questa da veri appassionati dell’ultratrail che in questa occasione hanno esaltato soprattutto gli specialisti dello scialpinismo. La vittoria nel percorso lungo in infatti andata a Franco Collet, che ha preceduto il suo allievo Nadir Maguet, medagliato europeo nella specialità invernale. 5h32’31” per il vincitore, 5h45’32” per il secondo arrivato, terzo André Turcotti in 5h46’11”, davanti al francese Pierre Prost a Petit in 6h03’52”. Nella gara femminile successo per l’azzurra Lara Mustat, arrivata da Parma per conquistare una nuova perla nella sua collezione stagionale, in 6h55’20” davanti a Eugenia Maria Rossi a 20’17” e Katia Cavagnet a 32’59”.

Per quanto concerne il percorso lungo, vittoria di Giuliano Cavallo, in testa fin dalle prime battute per andare a bissare la vittoria del 2010, in 12h03’48”, alle sue spalle Daniele Fornoni a 20’34” e lo svizzero Jules Henri Gabioud, ultimo vincitore del Tor des Geants, a 27’27”, quarto Marco Zanchi 38’56” e quinto Carlalberto Cimenti 55’34”, mentre nella classifica femminile il successo è andato a Sonia Glarey in 15h20’04” davanti ad Alessandra Carlini a 30’17” e Patrizia Pensa a 48’17”.