Home Windsurf News Happy Birthday ROBBY!!!
Pubblicità

Happy Birthday ROBBY!!!

0

23 aprile 2013, la leggenda vivente del nostro Sport, Robby Naish, compie 50 anni!
FUNBOARD ha scelto di festeggiare lo Zio dedicandogli la cover del prossimo numero 153 in uscita a breve!
Ma non solo, all’interno del magazine troverete la nostra intervista esclusiva che abbiamo fatto direttamente a Robby Naish mentre si trovava in Sudafrica grazie alla collaborazione di uno dei nostri partner storici, Red Bull!
Ripercorremo quindi la vita di questo campione, dagli esordi fino ai giorni nostri, passando per i momenti di gloria a quelli più difficili, parlando di mercato, di tendenze future e Robby ci darà anche qualche utile consiglio. Oltre due ore di intervista registrata che abbiamo riportato sul cartaceo.
Vi faremo vedere anche delle foto inedite di Robby, dopo una lunga ricerca abbiamo a disposizione materiale di quando era bambino fino ai giorni nostri, per un intenso tuffo nella vita di uno dei personaggi più influenti del nostro Sport.

Cover_NAISH_newCover FUNBOARD n° 153

E cosa troverete anche sul prossimo numero di FUNBOARD in edicola i primi di maggio:
– 1° Sa Barra Freestyle contest e Photo Contest by FUNBOARD.
– Quale sarà la foto vincitrice del Sa Barra Photo Contest? Lo scoprirete presto!
– Scopriremo il nuovo store on line di continentseven.com, aspettando l’intervista completa a Chris Pressler.
– Lo avevamo già scritto in tempi non sospetti… l’articolo di Andrea Mariotti di approfondimento della critica convivenza sulle onde tra windsurf e kite, farà discutere, e se ne parlerà a lungo!
– Paolo Bacchini, conosceremo meglio questo giovane e forte rider romagnolo.
– I consigli top sul mondo slalom di uno dei rider più informa del momento, Matteo Iachino.
– Wave Special parte II, con Robby Swift e Ricardo Campello… iniziamo a staccare la tavola dal lip!
– Peter Garzke inizia una nuova rubrica didattica partendo dalle manovre base come la virata.
– Steven Van Broeckhoven ci spiega qualche cosa sulla posizione delle strap.
– Freestyle Special con Steven Van Broeckhoven, da non perdere!
– Kingerfish, il nuovo paradiso di Fabrice Beaux.
– Magari qualcuno di voi avrà visto qualche foto sui social network del trio Franchini/LeCarro/Biondani di una loro settimana a Cabo Verde… ma il meglio lo troverete come al solito solo sulle pagine di FUNBOARD!
– La pazzesca avventura di Polakow e Swift che sono usciti a Jaws dalle rocce armando l’intera attrezzatura in mare per non perdersi l’uscita in mancanza del loro jet ski di supporto.
– Qualche FAQ: insegnare ad insegnare parte III, Gigi Madeddu ci da qualche consiglio sulle mute, Back Loop in condizioni di vento side off.
– Spot guide: l’affascinante e sempre verde Brandon Bay.
– Onde e curve, Valentina Crugnola ci presenta qualche bella novità al femminile.
– Greta Benvenuti, il suo primo articolo dedicato alle ragazze con consigli utili per surfare meglio.
– Una nuova vignetta di Chiod!
– Stintino Contest.
– … e molto altro ancora!

Ci starà tutto sulle 96 pagine di un numero solo…? Mi sa di no!
Stay tuned…
4Windsurf!

DSCN1833Il vostro caporedattore con Robby Naish in Sudafrica, febbraio 2013

RN_©JDPhotofairy23_1Robby Naish, 50 anni il 23 aprile 2013

Robby 761976 Bahamas, Robby (13 anni) chiama a casa dopo la sua vittoria

Robby Naish.Peahi (Jaws), Maui; Hawaii.January 2011.

Robby Naish.Peahi (Jaws), Maui; Hawaii.February 2006.Robby Naish a Jaws

20050210_robby_kai_tandem_033Robby con un piccolissimo Kai Lenny, futuro campione e waterman

Robby Naish. Peahi (Jaws), Maui; Hawaii. November 1996.

Robby Naish. Diamond Head, Oahu; Hawaii.June 1994.

Robby Naish. Baby Beach, Maui; Hawaii.Forward looping race board. May 1994.

FOTO DI Darrell Wong

Estratto dall’editoriale FUNBOARD magazine n° 152:
Inside
Finalmente ci siamo… il 2013 è iniziato e la bella stagione è alle porte. Non sono mancati i cambiamenti, abbiamo una nuova veste grafica della rivista, come accade in questo periodo da diversi anni e molte novità sono in arrivo, sia sul fronte cartaceo che su quello web sul cliccatissimo funboardmag.com. Ad ogni modo vi aggiornerò strada facendo.
Anche la situazione economica del windsurf business in Italia sta cambiando e noi operatori del sistema ci dovremo adeguare anche questa volta, senza dimenticare che la nostra missione è quella di informarvi, facendovi sognare con le pagine patinate di questa rivista e informandovi quotidianamente tramite web. Ad ogni modo torniamo al Windsurf praticato, quello che più ci interessa. Il team FUNBOARD è sempre più presente in prima linea dove l’azione si compie, diciamo che ci piace poco stare solo dietro ad una scrivania aspettando di ricevere news dal mondo esterno. A noi piace scendere in campo, metterci in discussione, proporvi nuove cose e a volte fare un passo indietro se non stiamo seguendo la strada giusta. Non è sempre facile e ci vogliono molte risorse e tempo, ma questo è quello che amiamo fare, spinti dalla smisurata passione per questo Sport. Provare le cose per voi e proporvi quello che funziona realmente, considerando il reale utilizzo dei prodotti presi in considerazione. Considerando questo argomento, funboardmag.com sarà il giusto mezzo di diffusione.
Punteremo sempre più sull’interazione tra web/rivista e voi lettori, come nel caso dell’articolo “Quale set di vele”, che potrete leggere tra qualche pagina, dove i vostri commenti ci hanno aiutato prima sul web e poi anche sulla carta. Vi proporremo altri articoli di questo tipo nel corso della stagione. Il mondo dell’informazione sta cambiando… e noi seguiremo l’onda, sempre secondo i nostri principi e la nostra linea editoriale, ponendo la passione per il Windsurf al di sopra di tutto.
Questa nostra attitudine ci ha portato di recente a condividere giornate di lavoro e di sport con alcuni personaggi di spicco del nostro ambiente. Se avete seguito bene funboardmag.com vi sarete accorti di tutti gli articoli proposti con il titolo “Quattro chiacchiere con…”, tutto questo materiale vedrà presto la luce con una nuova interazione tra web e magazine. La nostra emozionante intervista con Robby Naish sarà presto pubblicata, e se ripenso a quella giornata non posso che essere convito che questa sia la strada corretta da seguire.
4Windsurf…
Have fun!
Fabio Calò ITA-720

Articolo precedenteRed Bull Innsnowation Story Clip
Articolo successivoTUTTE LE TAVOLE SUP RACE DEL 2013 parte terza
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità