Home Running News I kenyani fanno man bassa ad Agordo

I kenyani fanno man bassa ad Agordo

0

I kenyani fanno man bassa ad Agordo

Dominio africano nella 21esima Le Miglia di Agordo, tappa del Grand Prix Strade d’Italia che ha confermato tutto il suo valore con un ordine d’arrivo di eccezionale livello. La vittoria è andata al kenyano Daniel Kinua Wanjiru che ha chiuso in 29’53” precedendo in una lunga e appassionante volata il connazionale Kennedy Kipyego a 2 secondi e il ruandese dell’Acsi Campidoglio Eric Sebahire a 4. Poi gli altri kenyani Micah Kiplagat Semoei a 29”, Philips Kiptoo a 33”, il marocchino Abdoullah Bamoussa (Atl.Brugnera Friulintagli) a 51” e finalmente il primo italiano, il campione tricolore di maratona Giovanni Gualdi (FF.GG.) a 55”. Fra le donne altro successo kenyano Hellen Jepgurgat in 18’25” davanti alla rappresentante della Forestale Agnes Tschurtschenthaler in 18’42” e terza Federica Dal Ri (Esercito) con 18’56”. A seguire la kenyana Eunice Chebet in 19’05” ed Eliana Patelli (Atl.Valle Brembana) in 19’45”.