Home Mtb News Il Grand Raid incorona Huber e la Kleinhans

Il Grand Raid incorona Huber e la Kleinhans

0

Il Grand Raid incorona Huber e la Kleinhans

I grandi protagonisti delle Marathon erano impeganti a Verbier (Sui) per l’edizione 2013 del Grand Raid, una delle storiche prove del calendario internazionale. La gara, tappa dell’Uci Marathon Series, impegnava i concorrenti su ben 125 km facendo della prova elvetica una delle più dure dell’intera challenge. La manifestazione è andata al padrone di casa Urs Huber (Team Bulls) assoluto dominatore della prova chiusa in 6h08’19” con 3’46” sul campione europeo, l’austriaco Alban Lakata (Topeak Ergon) e 6’13” sul campione mondiale e suo connazionale Christoph Sauser (Specialized). A 8’48” ha chiuso Thomas Stoll (Bixs-Ixs Pro Team) e a 16’59” Konny Looser (Wheeler-Ixs) che ha preceduto il vincitore della recente Trans Schwarzwald Robert Mennen (Ger-Topeak Ergon). Vittoria per l’oriunda sudafricana Ariane Kleinhans (Re:Cm) fra le donne, in 7h37’13” con 3’46” su Milena Landtwing ()Topeak Ergon) anche lei reduce dal trionfo nella Trans Schwarzwald, e 31’29” sull’oriunda britannica Jane Nussli (Fischer Bmc). Qui da segnalare il 16° posto di Nadia Pasqualini (Bici Adventure Team).