Home Ciclismo News Il GS Alpi inizia a lavorare per la Noberasco

Il GS Alpi inizia a lavorare per la Noberasco

0

Il GS Alpi inizia a lavorare per la Noberasco  

Non si è ancora completamente ripreso dalle fatiche di Aprica e Vittorio Mevio, insieme a tutto lo staff del GS Alpi, si è già messo al lavoro per la prossima edizione della Granfondo Noberasco, che il prossimo 25 settembre festeggerà il 103° anniversario dell’azienda. Non ci sono grandi novità all’orizzonte, ma tante riconferme che replicheranno la bella festa della passata edizione. Come sempre la frutta essiccata, della quale Noberasco ne è leder di mercato, sarà al centro della manifestazione con lo stand espositivo, le offerte convenzionate e tanti prodotti pregiati nel pacco gara. Riproposti i due percorsi che tanto sono piaciuti nella precedente edizione: la mediofondo da 105km e 1450m di dislivello e la granfondo da 131km e 2100m di dislivello. Sarà la salita di Caprauna a sgrossare il gruppo e creare la prima selezione, mentre il Colle di Nava sarà l’ultimo impegno per i mediofondisti. Ben diversa l’ultima fatica dei granfondisti che saliranno fino allo spettacolare Passo delle Salse a 1620slm. Il sabato pomeriggio sarà festa grande con la Kinder Bike riservata ai più piccini che si daranno battaglia sul campo da MTB approntato da Noberasco. Alla domenica mattina gli accompagnatori potranno andare a passeggiare al mare, oppure prendere parte al sempre ben riuscito Percorso Gourmet. Si ricorda che è già possibile iscriversi al costo di 30 euro sul sito della manifestazione e che gli abbonati alla Coppa Lombardia C-Performance riceveranno uno speciale omaggio se si iscriveranno entro il 31 agosto. Si è iniziata la stagione a Laigueglia con una granfondo GS Alpi e la si terminerà ad Albenga sempre in compagnia del GS Alpi.