Home Ciclismo News Il Nevegal fa il suo esordio nella Gran Fondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino...

Il Nevegal fa il suo esordio nella Gran Fondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino Bartali

0

Il Nevegal fa il suo esordio nella Gran Fondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino Bartali

Cambiano i percorsi della Gran Fondo Bellunese Ridley-Fondazione Gino Bartali : Il Nevegal sarà la prima salita da affrontare!
A seguito di problemi legati alla viabilità stradale nei comuni di Trichiana e Limana, lo staff della società Cycling Team Bellunese di Sedico che sta preparando la GF è stato costretto a variare la parte iniziale dei percorsi di gara nella sinistra Piave, sia Gran Fondo che Medio Fondo. In soli tre giorni siamo riusciti a ridisegnare il nuovo percorso di gara puntando all’altopiano del Nevegal,nota stazione turistica estiva ed invernale valorizzata per gli appassionati delle 2 ruote con la riuscitissima cronoscalata del giro d’Italia 2011. Il Nevegal viene affrontato dal versante di Ponte nelle Alpi per un totale di tredici chilometri di salita con pendenza massima del 14%, tanti sono i tratti di recupero e molte le variazioni di pendenza, una salita difficile da interpretare specialmente per chi sarà distratto dal bel panorama che trova alla sua sinistra : una bellissima visione dell’Alpago e del lago di Santa Croce. La discesa verso Belluno offre invece bei scorci di Belluno e della vallata solcata dal fiume Piave e le scritte sull’asfalto ricordano ancora il passaggio dei “girini”. Invariata la lunghezza dei due percorsi mentre cala leggermente l’altimetria. 85 chilometri e 1350 di dislivello (Medio Fondo) e 144 chilometri e 2350 metri di dislivello, la Gran Fondo sono i dati dei nuovi percorsi, più scorrevoli ma davvero belli e panoramici. Senza problemi invece il percorso che attende chi farà il percorso lungo : la Valle del Mis all’interno del Parco delle Dolomiti Bellunesi sarà chiusa per lavori solo durante la settimana e transitabile tutte le Domeniche compresa la data della GF, l’8 Luglio. Intanto continuano ad arrivare iscrizioni  da tutta Italia come nel 2011, ma anche dal Belgio, Germania, Stati Uniti, Russia, Emirati Arabi e dal Brasile, superati i 400 iscritti” a fine mese di Maggio. Va ricordato che appena ci sarà l’ufficialità della variazione tutti gli scritti saranno informati tramite mail dalla SDAM all’indirizzo che hanno fornito al momento dell’iscrizione.