Home Running News Il Top7 supera il muro dei 7.000

Il Top7 supera il muro dei 7.000

0

Il Top7 supera il muro dei 7.000

7.248 partecipanti in sette gare: Il circuito podistico Top7 batte davvero tutti i record. Con quasi 500 in più in confronto all’anno precedente, il circuito Top7 cimenta la sua posizione da numero uno in Alto Adige. Alla premiazione finale ad Egna sono stati premiati i vincitori Michael Burger e Petra Pircher – entrambi della Rennerclub Vinschgau – che sono riusciti a ripetere il successo del 2008. Per la Pircher si tratta addirittura del terzo trionfo con il quale eguaglia Hermann Achmüller. Burger e Pircher sono stati i podisti più costanti del 2012. Entrambi hanno vinto la classifica generale senza vincere una singola gara. I due corridori più coronati risultano Hannes Rungger (tre vittorie e un secondo posto) e Agnes Tschurtschenthaler (due vittorie). Rungger inoltre ha ottenuto il primo successo altoatesino alla tradizionale Mezza Maratona primaverile Merano – Lagundo. Complessivamente 111 podisti compaiono nella classifica finale (minimo cinque gare). 

La settima edizione del circuito sarà ricordata come edizione record. Complessivamente 7.248 podisti hanno tagliato il traguardo nelle sette manifestazioni. Il primato spetta nuovamente al Giro del Lago di Resia con 3.116 “finisher”. “Su sette gare, ben cinque hanno registrato un record di iscritti nonostante il numero delle gare podistiche in Alto Adige siano sempre in aumento – spiega il coordinatore Top7 Andrea Isoppo – Questo ci fa capire che con l’idea del circuito Top7 siamo sulla strada giusta”. L’aumento record spetta alla gara amatoriale BOclassic Ladurner (28%) davanti alla Soltn-Maratonina in montagna (26%) ed alla Raiffeisen-3/4-Mezza Maratona (24%). 

L’edizione 2013 del circuito Top7 inizia già nell’ultimo giorno di quest’anno con la gara amatoriale BOclassic Ladurner sui 5 km, nell’ambito della famosa corsa di San Silvestro a Bolzano. Seguono la Maratonina del Lago di Caldaro (24 marzo, 21.097 km e 10.55 km), la Mezza Maratona primaverile Merano – Lagundo  (28 aprile, 21.097 km), il Giro del Lago di Resia (3 agosto, 15.3 km), la Raiffeisen-3/4-Mezza Maratona della Val Pusteria (24 agosto, 17.6 km), la Soltn-Maratonina in montagna (22 settembre, 21.097 km) e la Maratonina dei Tre Comuni da Laives a Bronzolo (27 ottobre, 21.097 km). Chi si iscrive subito a tutte e sette le gare, risparmia il 22 per cento delle quote d’iscrizione.

Alla premiazione finale dell’edizione 2012 nella “Haus Unterland” a Egna, sono stati premiati i primi sette della classifica generale. Sono stati premiati anche i 52 fedelissimi che hanno partecipato a tutte le gare. Tra questi sono stati sorteggiati sette fine settimana wellness per due persone in Alto Adige e due pettorali per la maratona di Berlino 2013 sponsorizzati dall’agenzia viaggi Luis Pichler. La sorte ha premiato Giancarlo Barozzi ed Andrea Possamai.

Markus Kaserer – Fidal Bolzano