Home Running News Immesi fa doppietta al Giro di Ustica

Immesi fa doppietta al Giro di Ustica

0

Immesi fa doppietta al Giro di Ustica

Bissando il successo della prima tappa, Gaetano Immesi (Universitas Palermo) si è aggiudicato il 2° Giro Podistico a tappe dell’Isola di Ustica “Trofeo AMP Isola di Ustica”. Bis di tappa anche tra le donne e dunque vittoria assoluta per Daniela Aliquò, atleta dell’Atletica Caltagirone. La seconda tappa prevedeva il periplo dell’isola per un totale di circa 10 km. Primo, come detto, Gaetano Immesi che ha chiuso in 38’39”. Al secondo posto l’avversario più ostico di questa due giorni, Dario Ricciardetto dell’Asd Archimede in 39’49”, terzo il compagno di squadra Ottavio Borrometi in 41’44” A ruota Attilio Licciardi (Polisportiva Nadir) e Agostino Marzucco (Sport Amatori Partinico).

Tra le donne tappa alla Aliquò, al secondo posto Lorenza Pennisi, terza Enza Cappuccio entrambe dell’Asd Archimede.

Protagonista della tappa di oggi, oltre alle bellezze naturalistiche dell’Isola di Ustica, anche il grande caldo che ha messo a dura prova gli atleti giunti al traguardo “provati”.

Gaetano Immesi ha chiuso le due prove con un tempo di 1h04’32”, Daniela Aliquò (15esima assoluta) con un crono totale di 1h25’24”.

Due le squadre regine di questa seconda edizione del giro a tappe dell’isola di Ustica: l’Universitas Palermo e l’Asd Archimede di Siracusa.

Alla fine la ricca premiazione dei primi due assoluti e dei primi tre di ogni categoria. Un weekend tra sport e natura che ha trovato l’ampio consenso, oltre che degli atleti e degli accompagnatori, anche dei tanti turisti che in questi giorni affollano Ustica.

L’evento, lo ricordiamo è stato organizzato dalla ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia e patrocinato dall’Area Marina Protetta Isola di Ustica che anche in questa occasione ha centrato il suo obiettivo, quello di associare al meglio, tramite l’attività sportiva, la fruizione dell’AMP Isola di Ustica, coinvolgendo gli atleti ed i rispettivi accompagnatori nelle molteplici attività organizzate, dalle gite guidate, alle immersioni, fino allo snorkeling, sempre nel rispetto e la salvaguardia della natura, finalità proprie dell’AMP Isola di Ustica.

Mimmo Piombo – Ufficio stampa