Pubblicità
Home Running News In 441 al traguardo sotto le stelle cuneesi
Pubblicità

In 441 al traguardo sotto le stelle cuneesi

0

In 441 al traguardo sotto le stelle cuneesi

E’ sempre un grande spettacolo la Mezza Maratona di Cuneo, giunta alla sua ottava edizione e disputata come di consueto sotto le stelle. Il tempo per fortuna è stato clemente rinunciando a scaricare la temuta pioggia prevista alla vigilia. Il clima favorevole per la corsa ha invogliato molti a tentare la sorte e alla fine sono stati 441 i corridori al traguardo. Il tracciato, con partenza e arrivo al Lido di Cuneo con giro di boa a Borgo San Dalmazzo, ha visto trionfare il ruandese Jean Baptiste Simuneka (Gs Orecchiella) che ha completato la gara in 1h04’55” precedendo di soli 3 secondi il marocchino Ahmed Nasef (N.Atl.Fanfulla) e di 1’55” il kenyano Mathew Kiprotich Rugut (Atl.Potenza Picena) con Tito Tiberti (Ginn.Comense) quarto e primo degli italiani in 1h19’15”. La gara femminile ha visto trionfare Marzena Michalska (FF.OO.) in 1h17’57” davanti a Federica Scidà (Runner Team 99/1h18’30”) e Romina Cavallera (Gs Roata Chiusani/1h18’51”). La prova cuneese era valevole anche quale quarto Campionato Italiano Acli i titoli sono andati a Eufemia Magro (Asd Dragonero) e Abdelghani El Ghazi (Pod.Buschese).