Home Running Eventi In Libano partita la grande stagione del cross

In Libano partita la grande stagione del cross

0

In una data inconsueta per la stagione del cross, in Libano si è disputata la 56esima edizione dei Campionati Mondiali Militari di corsa campestre. Una scelta che ha giocoforza tenuto lontane molte formazioni tra cui quella italiana, visto che da noi la stagione non è ancora iniziata e i protagonisti sono ancora impegnati nelle altre discipline. Come di consueto la rassegna iridata con le stellette contempla ancora percorso lungo e corto, cosa che è stata abrogata nei Mondiali classici. Il lungo è stato monopolizzato dal Marocco, con Abdennassir Fathi primo in 36’00” davanti a Mustapha Houdadi a 39” e Moussa El Hiba a 51” che la fotofinish ha beffato il maratoneta francese James Theury, quinto l’algerino Ahmed Dali a 57”. Titolo a squadre naturalmente al Marocco su Algeria e Francia.

Nel cross corto altro monopolio, questa volta algerino con Aboud Rabah primo in 14’21” in volata su Mohammed Merbouhi, terzo Lyes Belkhir a 4”, a seguire i marocchini Jamal Hitrane a 7” e Mountacer Zaghou a 12”, Algeria oro a squadre su Marocco e Polonia.

Aboud Rabah vincitore del percorso corto, in altol'arrivo della Lewandowska (foto organizzatori) Aboud Rabah vincitore del percorso corto, in altol’arrivo della Lewandowska (foto organizzatori)

Fra le donne l’ha spuntata la polacca Olena Lewandowska, che in 17’06” ha preceduto la connazionale Olha Kalendarova-Ochal, terza a 16” la marocchina Rababe Arafi a 16” davanti all’altra maghrebina Kaltoum Bou Aasayriya a 26” e Seltana Ait Hammou,la più accreditata, a 38”. Oro alla Polonia su Marocco e Brasile.