Home Mtb News In Val di Sole una presenza d’eccezione

In Val di Sole una presenza d’eccezione

0

In Val di Sole una presenza d’eccezione

Le grandi squadre stanno annunciando in questi giorni i propri rooster per il 2013 e la Giant, per rilanciare la propria immagine dopo la chiusura del rapporto con la Rabobank, ha annunciato il tesseramento e il ritorno alle gare di Marianne Vos, ossia la numero 1 del ciclismo su strada, che quest’anno ha vinto titolo olimpico e mondiale aggiudicandosi anche Coppa del Mondo e Giro d’Italia. La campionessa olandese non è una neofita, anzi è nata proprio con la mountain bike, conquistando il titolo nazionale da junior e, nel 2005, finire addirittura quarta ai Mondiali di Livigno nella prova di categoria. Poi si è dedicata a strada e pista, ma l’amore per le ruote grasse non è venuto mai meno e dopo la trionfale stagione 2012 ha pensato un cammino di riavvicinamento alla specialità, con obiettivo i Giochi Olimpici del 2016 dove vuole puntare alla doppietta strada-Mtb che la inserirebbe nella leggenda delle due ruote. Quest’anno la Vos privilegerà naturalmente la strada ma con qualche “capatina” nel cross country. Niente Mondiali, ma gare come Cyprus Sunshine Cup e come massima sfida, la tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole, che così acquisisce un motivo d’interesse in più.