Home Windsurf News Italian Windsurf Awards 2013… si inizia!
Pubblicità

Italian Windsurf Awards 2013… si inizia!

0

In occasione dell’imminente Grand Slam di Coluccia, iniziano ufficialmente le candidature per gli ITALIAN WINDSURF AWARDS 2013!

ITALIAN WINDSURF AWARDS 2013
Gli Awards sono uno dei premi più ambiti al livello mondiale, il riconoscimento dell’eccellenza nel campo di appartenenza. Sulla scia del successo degli ITALIAN SUP AWARDS, questa volta nel campo del Windsurf, sbarca l’ITALIAN WINDSURF AWARDS con una prima edizione da brivido che prevede un grande successo vista la tradizione e la storia del windsurf tra gli sport acquatici.
Gli Awards per il Sup, promossi dall’altra nostra rivista “SupTime”, con il supporto di www.suptime.it hanno avuto un riscontro notevole e senza precedenti con circa 7.000 “mi piace”, quasi 100.000 pagine visualizzate e oltre 4.000 condivisioni in un mese. Per questo motivo abbiamo pensato di proporre lo stesso format per il Windsurf, per premiare i rider esperti che si sono distinti con le loro particolari capacità atletiche.

COME PARTECIPARE
Possono partecipare tutti gli atleti che hanno preso parte almeno ad una manifestazione in Italia ed all’estero e che si candidano a poter essere i portabandiera di questo sport. Tramite iscrizione on line, saranno valutate le candidature, l’aggiudicazione dei premi, la valutazione delle graduatorie, il riconoscimento delle capacità surfistiche e la popolarità dei partecipanti, caratteristica anche questa importante vista la necessità di utilizzare la votazione attraverso i social network.
Ad ogni posizione conquistata durante una competizione sarà assegnato un punteggio che partirà da 2000 punti per la prima posizione e scalerà di 50 punti per le posizioni successive. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 31 ottobre 2013 e verranno valutati i risultati riferiti a competizioni svoltesi dal 1 gennaio 2013 fino al termine ultimo di iscrizione. Non verranno accettate iscrizioni pervenute dopo la data indicata.
Alla chiusura delle iscrizioni verranno comunicate le nomination dei candidati e per tutto il mese di novembre fino a metà dicembre partiranno le votazioni attraverso i consensi ottenuti in rete e tramite social network. A queste si aggiungeranno le valutazioni da parte di una giuria di esperti. Il 15 dicembre 2013 verranno chiuse le votazioni e il 29 dicembre 2013 saranno pubblicati i nomi dei vincitori di ogni categoria, ai quali verrà assegnato l’Italian Windsurf Award per la categoria di appartenenza. Tutta la documentazione dovrà essere inviata a fabio@hipow.com

Saranno in  lizza le seguenti nomination:

– MIGLIOR ATLETA SLALOM UOMO E DONNA

– MIGLIOR ATLETA WAVE UOMO E DONNA

– MIGLIOR ATLETA FREESTYLE UOMO E DONNA

– MIGLIOR TEAM

– ATLETA PIU’ POPOLARE

– MIGLIOR ATLETA AMATORE UOMO E DONNA

– BEST TRICK

– BEST JUMP

– BEST SURFING (WAVERIDING)

– BEST WIPEOUT

MIGLIOR ATLETA SLALOM UOMO E DONNA
Il miglior atleta Slalom che ha rappresentato lo sport sia in Italia che all’estero. Saranno analizzati diversi aspetti: rilevanza della gara, numero di iscritti, location dell’evento con particolare riferimento al territorio italiano o estero. La valutazione verrà fatta in due modi: tramite consensi avuti in rete e grazie al giudizio di una commissione di esperti che valuterà i risultati ottenuti nelle gare. Il giudizio finale sarà dato per un terzo dai click della rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per due terzi dai voti ottenuti in commissione. Verranno quindi effettuate due graduatorie, una maschile e una femminile e il premio awards verrà assegnato al primo classificato di ogni graduatoria. L’atleta dovrà inviare tutta la documentazione necessaria al fine di poter essere valutato:

–          Dati personali del candidato (nome, cognome, data di nascita)
–          Gare a cui ha partecipato,
–          Numero di iscritti,
–          Location delle gare,
–          Classifiche
–          Link di riferimento per conferma delle gare

MIGLIOR ATLETA WAVE UOMO E DONNA
Il miglior atleta Wave che ha rappresentato lo sport sia in Italia che all’estero. Saranno analizzati diversi aspetti: rilevanza della gara, numero di iscritti, location dell’evento con particolare riferimento al territorio italiano o estero. La valutazione verrà fatta in due modi, tramite consensi avuti in rete e grazie al giudizio di una commissione di esperti che valuterà i risultati ottenuti nelle gare. Il giudizio finale sarà dato per un terzo dai click della rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per due terzi dai voti ottenuti in commissione. Verranno quindi effettuate due graduatorie, una maschile e una femminile e il premio awards verrà assegnato al primo classificato di ogni graduatoria. L’atleta dovrà inviare tutta la documentazione necessaria al fine di poter essere valutato:

–          Dati personali del candidato (nome, cognome, data di nascita)
–          Gare a cui ha partecipato,
–          Numero di iscritti,
–          Location delle gare,
–          Classifiche
–          Link di riferimento conferma delle gare

MIGLIOR ATLETA FREESTYLE UOMO E DONNA
Il miglior atleta Freestyle che ha rappresentato lo sport sia in Italia che all’estero. Saranno analizzati diversi aspetti: rilevanza della gara, numero di iscritti, location dell’evento con particolare riferimento al territorio italiano o estero. La valutazione verrà fatta in due modi, tramite consensi avuti in rete e grazie al giudizio di una commissione di esperti che valuterà i risultati ottenuti nelle gare. Il giudizio finale sarà dato per un terzo dai click della rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per due terzi dai voti ottenuti in commissione. Verranno quindi effettuate due graduatorie, una maschile e una femminile e il premio awards verrà assegnato al primo classificato di ogni graduatoria. L’atleta dovrà inviare tutta la documentazione necessaria al fine di poter essere valutato:

–          Dati personali del candidato (nome, cognome, data di nascita)
–          Gare a cui ha partecipato,
–          Numero di iscritti,
–          Location delle gare,
–          Classifiche
–          Link di riferimento conferma delle gare

MIGLIOR TEAM
Il team che ha raggiunto il maggiori numero di successi sia in Italia che all’estero. Il posizionamento in classifica di ogni singolo membro del team nelle gare effettuate durante l’anno, servirà ad ottenere un punteggio finale dato dalla somma dei singoli risultati. Il team dovrà inviare la seguente documentazione al fine di poter essere valutato:

–          Dati personali dei membri del team
–          Gare a cui i membri del team hanno partecipato,
–          Numero di iscritti,
–          location della gara,
–          classifica e posizionamento di ogni atleta del team
–          link di conferma della gara

ATLETA PIÙ POPOLARE
L’atleta maschile o femminile che avrà totalizzato il maggior numero di consensi sarà considerato il più popolare. Per questa nomination si considera una graduatoria assoluta con la partecipazione di uomini e donne insieme. È l’unico premio ottenuto con la sola votazione in rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM).

BEST TRICK
Il rider maschile e femminile che invierà la sequenza con la migliore manovra Wave o Freestyle sarà premiato con il best trick. Sarà valutato per un terzo sui click avuti dalla rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per i due terzi da una commissione che valuterà la sequenza. La sequenza dovrà essere di massimo 20 fotografie e ogni singola fotografia non dovrà pesare più di 500 kb.

BEST JUMP
Il rider maschile e femminile che invierà la sequenza con il migliore salto sarà premiato con il best jump. Sarà valutato per un terzo sui click avuti dalla rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per i due terzi da una commissione che valuterà la sequenza. La sequenza dovrà essere di massimo 20 fotografie e ogni singola fotografia non dovrà pesare più di 500 kb.

BEST SURFING (WAVERIDING)
Il rider maschile e femminile che invierà la sequenza con la migliore surfata riceverà l’awards best surfing. Sarà valutato per un terzo sui click avuti dalla rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per i due terzi da una commissione che valuterà la sequenza. La sequenza dovrà essere di massimo 20 fotografie, ogni singola fotografia non dovrà pesare più di 500 kb.

BEST WIPEOUT
Il rider maschile e femminile che invierà la sequenza con la caduta più spettacolare riceverà l’awards best wipeout. Sarà valutato per un terzo sui click avuti dalla rete (saranno validi solo i click raggiunti dal link diretto alla pubblicazione ufficiale sul sito FUNBOARDMAG.COM) e per i due terzi da una commissione che valuterà la sequenza. La sequenza dovrà essere di massimo 20 fotografie, ogni singola fotografia non dovrà pesare più di 500 kb.

 

DATI RIFERITI AL CANDIDATO:

  1. NOME
  2. COGNOME
  3. DATA DI NASCITA
  4. CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE (possibile inserire più di una categoria)

 

*DATI RIFERITI ALLA GARA:

–          Dati personali del candidato (nome, cognome, data di nascita)
–          Gara a cui ha partecipato
–          Numero di iscritti
–          Location della gara
–          Classifica
–          Link di riferimento conferma della gara

83rdposter.jpg

Articolo precedentePorto Pollo crew by Eba
Articolo successivoATTENZIONE… possibile chiamata Campionato Italiano Wave
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.
Pubblicità