Julia Castro: i consigli su come passare l’anno perfetto

0

Dicembre/Febbraio: l’epica Cape Town

Cosa posso dirvi di questa città… La citta madre è quel posto in cui tutti vogliono sempre tornare. Penso che sia lo spot più completo al mondo, non solo per il kite ma per vivere. La città è grande con tutti i migliori servizi, come ospedali, negozi e tutto ciò che può ricordare una grande metropoli come Madrid ma ni Africa. Il vento è più o meno sempre presente tutti i giorni durante la stagione, ci sono le condizioni più varie in caso la paura sia quella di annoiarsi, ci sono tutti i tipi di paesaggio, cose da visitare, culture da scoprire e montagne da scalare e tutto questo ad un buon prezzo!

Il clima: Sono stata a cape Town tra gennaio e febbraio e il clima è sempre stato mite, soprattutto se non sei nato in un’isola come me dove il termometro non scende mai sotto i 21 gradi. In acqua potresti aver bisogno di una muta lunga in alcuni spots ma in altri è sufficiente la licra.

Il cibo: Ahh Il cibo! A Cape Town hai una scelta di cibi deliziosi di tutti i tipi, dal cibo locale ai sapori più europei e la cosa migliore è che in genere è tutto economico.

Alloggi: Ce ne sono di molto carini e di bellissimi proprio di fronte alla spiaggia.

Altre cose da fare/vedere: Non saprei davvero da dove iniziare. Puoi vedere cantanti famosi, come squali o pinguini. Ci sono davvero fin troppe cose per tenersi impegnati a prescindere da quanto duri il tuo viaggio.

Cosa c’è che non va: Se non sei amante della guida potrebbero pesarti un po’ le distanze. C’è sempre la possibilità di chiedere dei passaggi, può essere un po’ rischioso a volte ma sta tutto al vostro buon senso!

Foto: Danas Danulis

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui