Home Ski News Kelly Slater e la pulizia di Bali

Kelly Slater e la pulizia di Bali

0

Dopo aver manifestato via Twitter il suo stupore per l’inquinamento delle spiagge di Bali, Kelly Slater è passato ai fatti iniziando con una donazione a favore di un’associazione ambientalista locale.

Di per se, l’allarme lanciato via Twitter, oltre ad aver raggiunto i suoi 200.000 fan è stato anche riportato da vari media un po’ in tutto il mondo riuscendo nello scopo di far emergere questo crescente problema di inquinamento che sta mettendo seriamente in pericolo le spiagge di Bali!

Da qui l’idea di mettere all’asta una delle sue tavole su ebay, promettendo di raddoppiare la cifra di vendita di tasca sua!

“Se posso essere coinvolto quanto meno per educare e far emergere il problema motivando chi sa come agire sono lieto di farlo,” ha dichiarato Slater. “Donare una tavola è una cosa piuttosto semplice ma una cosa che mi piacerebbe davvero fare è dedicare un po’ di tempo a questo problema.”

Ha poi aggiunto, “Penso che tutto questo riguardi qualcosa di più grande che la surf community, è ovvio che Bali necessita di alcune infrastrutture per gestire i rifiuti ed evitare che finiscano nell’oceano. Se percorri la spiaggia a piedi nudi devi davvero fare attenzione, ci sono aghi, rifiuti medici, spazzatura di ogni tipo. Sì, è un problema per la gente che viaggia ed ama visitare questo posto, ma è un problema ancor più grave per le persone che abitano qua!”

Per sapere di più sull’iniziativa e contribuire anche tu come Kelly, clicca su www.surfcorner.it