Pubblicità
Home Ciclismo News La Ciclo Amateurs presenta il Giro 2011
Pubblicità

La Ciclo Amateurs presenta il Giro 2011

La Ciclo Amateurs presenta il Giro 2011

Domenica 29 maggio l’appuntamento con la quattordicesima granfondo monregalese. L’Associazione Sportiva “Ciclo Amateurs Mondovì”, presieduta da Domenico ‘Pizzi’ Mantella, è lieta di annunciare la quattordicesima edizione del ‘Giro delle Valli Monregalesi’ che si disputerà domenica 29 maggio 2011. Gli organizzatori ripartono con rinnovato entusiasmo, dopo il grande successo ottenuto nel 2010 quando furono oltre 1500 gli iscritti, giunti nel Monregalese non solo da diverse regioni italiane ma anche da Paesi stranieri, confermando la caratura internazionale dell’evento. Il ‘Giro delle Valli Monregalesi’, diretto da Luca Asteggiano, si proporrà anche quest’anno come evento di rilievo nel panorama ciclistico piemontese, continuando ad essere prova nel circuito della Coppa Piemonte. Da sottolineare anche l’importante inserimento nel calendario del Campionato Nazionale e Regionale della Federazione Ciclistica Italiana. Nel settore delle news occorre partire dal percorso della granfondo che, dopo l’esordio dell’edizione 2007, riproporrà l’apprezzata ascesa a Prato Nevoso attraverso il Col del Prel (La Penna), che coi suoi 11 km e con una pendenza media del 9% rimarrà il pendio più ostico della granfondo. Pertanto saranno ripercorse nell’ordine il Mortè, lo strappo di Branzola e le ascese di Briaglia e Viola S.Greé, giunti a Pamparato i corridori svolteranno a sinistra per salire immediatamente verso la Colla dei Cardini, passando per Serra, con 6 km al 4%. Un percorso che non offrirà un attimo di pausa all’azione dei partecipanti. Nella medio fondo, gli organizzatori riproporranno il percorso delle scorse edizioni. Il chilometraggio totale toccherà i 102 km, i corridori seguiranno il tracciato della granfondo sino al bivio di Olle, dove chi sceglierà il percorso medio dovrà salire sino a Montaldo Mondovì (6 km con pendenza media del 4,6 %) prima di affrontare il muro di Straluzzo con strappi oltre il 7%. Le iscrizioni sono aperte dal 1° gennaio 2011. La quota di iscrizione è di 30 euro, ridotta a 28 euro per le categorie femminili. Un piccolo incentivo per correre a Mondovì, premiando anche chi si iscrive entro il 30 aprile (poi la quota aumenta).

Pubblicità